Michela

Teaser Description: 
Le dritte di sopravvivenza di una vera barbamamma!

Identikit

Nome: Michela 
Professione: Consulente
Figli: 3
Segni particolari: Barbamamma
Motto per i giorni neri: Stringere i denti, arrivare a sera e sperare di dormire senza interruzioni

Dritte di sopravvivenza urbana

  • Per conquistare un'altalena al parco faccio/dico: Mando avanti le sorelle che si piazzano davanti all'altalena e fanno azione di disturbo mentre io guardo altrove.
  • Se ho i bimbi malati e ho finito i permessi malattia faccio/dico: Prendo il portatile, mi metto in camera dei bambini e a loro dò in pasto quello di mio marito...
  • Ai capi (uomini e donne) che predicano l'impossibilità di conciliare vita e lavoro segando chi ci prova, rispondo: Non parlo, dimostro...

La mia Milano

  • Shopping preferito da: Ikea. Non ho commesse che mi pressano, tutto è a portata di portafoglio, i nani li mollo giù a giocare e io giro dando sfogo alla creatività.
  • Fuori a cena con i bambini, dove? Alla pizzeria sotto casa Happy Days. E' gestita da cinesi, che per la pizza non sono una garanzia, ma ai bambini portano la pizza già tagliata, sorridono sempre, sono velocissimi e alle bambine regalano sempre un carnet ordine in carta copiativa. E loro escono felici più per quello che per la pizza, che in realtà non è poi così male.
  • Il tuo itinerario urbano preferito: Caffé sotto casa in via Sacco, dove danno un bicchierino d'acqua ai nani felici, compero la carne dal mio amico nel mercato coperto di piazza Wagner, porto le bimbe alla cartoleria Savelli di via Buonarroti, dove con tanta scena e poco costo accontento tutti e tornando a casa compero il pane e la focaccia dal panettiere più buono del mondo, Sanna di via Marghera.
  • Il servizio che vorrei: Consegna a domicilio di latte fresco alla sera, quando preparando le cose per la colazione mi accorgo di essermene come al solito dimenticata.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero