Daniela

Teaser Description: 
Le dritte di sopravvivenza di una mamma molto chiacchierona

Identikit

Nome: Daniela
Professione: impiegata
Figli:n. 1
Segni particolari: Molto molto chiacchierona
Motto per i giorni neri: "Non tutti i mali vengono per nuocere". e "Domani è un altro giorno..."

Dritte di sopravvivenza urbana

  • Per conquistare un'altalena al parco faccio/dico: Mi metto in fila e dico ad altissima voce (a volte tate e nonne fanno finta di non sentire): "aspetta amore che appena questo bimbo/a ha finito tocca a te".
  • Se ho i bimbi malati, e ho finito i permessi malattia faccio/dico: Chiamo la mitica nonna Iole e vado a lavorare però chiedo subito un permesso (che dovrò recuperare) per tornare a casa il prima possibile.
  • Ai capi (uomini e donne) senza figli che predicano l'impossibilità di conciliare vita e lavoro segando chi ci prova, rispondo: Non rispondo. Se non hanno figli - per scelta - non capirebbero mai alcun discorso. Se non hanno figli - per altri motivi - non vorrei infierire su una loro sofferenza, provocando magari un peggioramento della situazione lavorativa.

La mia Milano

  • Shopping preferito da: HeM - Original Marines - Oviesse
  • Fuori a cena con i bambini, dove? Pizzeria Hot Meeting in piazza Bernini. Ci siamo andati anche con 20/22 bambini (un incubo...) Proprietari tolleranti. Ambiente abbastanza ampio. Si può fare.
  • Il tuo itinerario urbano preferito: Giardini di via Palestro e il Castello Sforzesco con annesso giretto gratuito per i bambini ai musei (mi pare dopo le 16.30). Ad ogni visita scopriamo qualche cosa di nuovo. Meno urbano ma fantastico sia d'estate che d'inverno è l'idroscalo.
  • Il servizio che vorrei: Un posto sicuro e simpatico - anche a pagamento -dove poter far pranzare i ragazzi delle medie e dove degli educatori li possano intrattenere e far iniziare a studiare almeno fino alle 16.00

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero