Usa: la mia casa è il tuo parco giochi

Teaser Description: 
Un libro spiega come creare quartieri in cui vale la pena giocare

 Io giocavo per strada, in cortile, con i vicini...perchè i miei figli non possono farlo? Negli Stati Uniti, un papà ha deciso di non arrendersi a questa domanda che pare retorica (ovvio, il perchè..traffico, brutta gente in giro, non conosci i vicini ecc) creando un sito e scrivendo un libro che spiega ad altri genitori come darsi da fare in prima persona per costruire quartieri in cui valga la pena di giocare.

Ma andiamo con ordine: il papà in questione vive in California, si chiama Mike Lanza e la sua storia è finita sulle pagine della prestigiosa rivista The Atlantic per la soluzione originale che ha trovato alla mancanza di spazi comuni in cui i bambini potessero gicoare: crearli a casa sua. "Giravo in macchina per i quartieri cercando un luogo in cui comprare casa e crescere i miei figli, e pià giravo più mi chiedevo: ma dove sono tutti i bambini?", racconta Mike sul suo sito web. Che fare? "Ho deciso di partire da casa mia". Trasformando il giardinetto davanti e dietro al suo appartamento in un parco giochi di comunità attrezzato con sabbia per gicoare, tavoli e panche per fare picnic,  scivoli, altalene, muri da dipingere. 

Lussi da genitori con un giardino di famiglia da condividere? Mike giura di no. Sul suo sito pubblica articoli e buone idee raccolte in giro per il mondo su come  creare aree "giocabili" nei parchi di quartiere, nei giardini di condominio e perfino su pianerottoli lunghi abbastanza da giocarci a bocce.

Tags:

Grazie per l'articolo dei

Grazie per l'articolo dei mio sito e libro. Voi italiani potete comprare il libro senza costo di trasporto a bookdepository.com - cioè: http://www.bookdepository.com/Playborhood-Mike-Lanza/9780984929818

[Sono un italo-americano e ho molti cugini in Italia - Eboli (Salerno), Cefalu (Sicilia), Perugia, e Sacile (Pordenone).]

Ciao Mike, dritte pensate

Ciao Mike,
dritte pensate per noi genitori italiani?
carlotta

Dappertutto, come negli

Dappertutto, come negli stati uniti, i genitori hanno più paura dei genitori di prima, e sono più occupato. Dobbiamo abbracciare i nostri quartieri, i nostri vicini, perché questo migliora la vita dei nostri bambini molto. Non fa bene ai bambini quando li lasciamo di fronte il televisore o quando li portiamo in macchina.

Spero che potete leggere l'inglese, perché il libro Playborhood ha molti storie e raccomandazioni. (Italiani potete comprarlo a bookdepository.com.) Oppure, qualche giorno, sara tradotto in italiano...

Qui si può vedere un video che ho registrato del Palio di Siena e le contrade di Siena:

Siena's Contradas: The Best Neighborhoods in the World

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero