Agenda

Archivio News

Un anno di zapping

Teaser Description: 
In libreria la guida tv del Moige

Un anno di zapping MoigeE' disponibile nelle librerie italiane la terza edizione di 'Un anno di Zapping', la prima guida critica all'offerta televisiva italiana realizzata dal Movimento italiano genitori (Moige), che attraverso il suo Osservatorio media analizza la Tv attuale, premiandone i pregi ed evidenziandone i difetti, al fine di valorizzare la televisione di qualita' e riuscire a fornire spunti e suggerimenti per migliorare l'offerta dei palinsesti italiani.
Edito dalle Edizioni Magi, il volume si apre con la prefazione di Anna Oliverio Ferraris, psicologa dell'eta' evolutiva, che lo promuove come "una guida attenta per tutti coloro che vogliono orientarsi nella offerta delle reti televisive nazionali".
Si chiude poi con la postfazione di Tonino Cantelmi, professore di psicologia dello sviluppo e dell'educazione, che sottolinea l'importanza di effettuare una riflessione sulla televisione, come "potente opposizione alla deriva liquido-narcisistica della Tv".
"Sicuramente - prosegue Cantelmi - e' importante agire sui contenuti che la televisione offre, ma e' ancora piu' importante, a mio avviso, sostenere l'uso consapevole di uno strumento ancora molto potente e significativo nella costruzione dell'immaginario personale e collettivo".

Promossi e bocciati
Da "Ballando con le stelle" a "Presa Diretta", da "Amici di Maria De Filippi" a "La Gaia Scienza", sono oltre 130 i programmi televisivi analizzati dal volume, trasmessi sia dai canali generalisti che satellitari e tutti in onda in fascia protetta: scelti in base alle centinaia di segnalazioni che giungono quotidianamente all'Osservatorio media del Moige - attraverso il numero verde 800.93.70.70 e il forum di segnalazione online sul sito - e in base alla caratteristiche specifiche proprie delle trasmissioni che le hanno rese dei must del palinsesto tv, quest'anno i programmi sono stati esaminati non solo da un punto vista tecnico ma anche psicologico, un valore aggiunto necessario soprattutto dopo l'avvio dello "switch off" che ha portato ad una moltiplicazione dei canali e di conseguenza delle trasmissioni.
Tanti i bidoncini del trash assegnati. '7 vite - bamboccioni crescono', 'Amici di Maria De Filippi', 'CentoxCento', 'Ciao Darwin', 'Domenica Cinque', 'Grande Fratello', 'Pomeriggio Cinque', 'Prendere o lasciare', 'I Raccomandati', 'Tutti per Bruno', 'Uomini e donne': immagini, dialoghi e temi non adatti alla programmazione in fascia protetta e tristi spettacoli di volgarita', esibizionismo e liti hanno portato quindi a questi programmi bidoni del trash, a segnalare la scarsa qualita' dei messaggi veicolati e la presenza di elementi problematici per la visione dei bambini.

Tags:

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero