Agenda

Archivio News

TG facile/Osama o Obama?

Teaser Description: 
Se il viaggio in Grecia ti aiuta a spiegare lo scontro di civiltà

Tg facile, le news spiegate ai bambini, Lorenza GhidiniLorenza Ghidini è una mamma giornalista, segue l'attualità, italiana ed estera, per lavoro. E ha scelto di vedere i tg della sera con la sua bimba di 6 anni, quando è lei a chiederlo e ad averne voglia, spiegando le notizie invece di nasconderle. Non tutte, ovviamente. Stessa cosa per i titoli e le fotografie dei giornali. Questa settimana l'attenzione del mondo è su Osama

Sono i giorni in cui tutto il mondo vuole sapere di Bin Laden, e il TG apre nominando Osama. "Osama?? Ma mamma, non si chiamava Obama?". Certo, si sono confusi in molti in questi giorni, perfino il grande network televisivo americano Fox. Spiego a Chiara che si tratta di Osama Bin Laden, un criminale molto pericoloso che era ricercato da anni. I soldati americani lo hanno infine scovato in Pakistan, e lo hanno ucciso.

Chiara mi chiede cosa avesse fatto Osama di tanto terribile. Mi torna in mente il viaggio in aereo verso la Grecia, l'estate scorsa. Con Chiara ricordiamo che le hostess non ci avevano dato il permesso di visitare la cabina di pilotaggio, se non dopo l'atterraggio. Glielo avevo spiegato allora, che un gruppo di pazzi criminali 10 anni fa si era buttato con gli aerei contro dei palazzi di New York, perchè odiavano l'America. Si sentivano diversi - abbozzo cercando di tradurre la teoria del "Clash of Civilizations" - e credevano, sbagliando, che tra diversi ci si potesse solo fare la guerra.

Il TG mostra le immagini del covo di Bin Laden: per fortuna sono mosse e scure, il sangue si intuisce appena.
La giornalista sarebbe curiosa di vedere le foto del corpo di Osama e capire meglio cosa è successo.
La mamma è molto grata al Presidente Obama per aver deciso di non divulgare quelle immagini.
   

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero