scuola: l'Ocse invita i governi a investire

Teaser Description: 
Un rapporto rivela che l'istruzione è strumento anti recessione

Ocse: investire sulla scuola aiuta a uscire dalla crisi

Che effetto avranno i tagli alla scuola? Mentre i genitori di Milano attendono l'inizio delle lezioni per scoprirlo, dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) arriva un forte monito ai governi: investire nell'istruzione è un mezzo per lottare contro la recessione.

A sostenerlo è il rapporto "Uno sguardo all'istruzione" pubblicato l'8 settembre, che parla chiaro:  "Il periodo che seguira' la crisi mondiale sara' caratterizzato da una domanda senza precedenti per la formazione universitaria", ha dichiarato il segretario generale dell'Ocse Angel Gurria, aggiungendo che "gli investimenti in capitale umano contribuiranno alla ripresa a condizione che le istituzioni scolastiche siano in grado di rispondere a questa domanda". 

Guarda il video dell'Ocse sul tema istruzione su YouTube

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero