Agenda

Archivio News

Scuola: ecco lo zainetto ideale

Teaser Description: 
I consigli dei pediatri sul modello e la postura

zainetti scolastici bambiniIl peso della cultura... non deve schiacciare i nostri bambini! E' quanto avvertono i pediatri italiani, ricordando, a inizio anno scolastico, che "il carico eccessivo di libri scolastici e l'uso improprio degli zaini costituiscono un pericolo per la salute soprattutto dei piu' piccoli, come dimostrano diversi studi".
Giuseppe Mele, presidente nazionale della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), spiega che "il peso dello zaino non dovrebbe superare il 15% del peso corporeo del bambino e per indossarlo correttamente il bimbo deve sollevarlo facendo forza su entrambe le ginocchia. Se possibile con l'aiuto di un adulto".
Il tradizionale zaino a spalla dovrebbe dunque essere a misura di bambino: "Non bisognerebbe- prosegue il pediatra- acquistare lo zaino piu' grande, capiente e di moda in commercio, ma provare quello piu' adatto direttamente sul bimbo. Quando correttamente indossato, la parte inferiore dello zaino non deve essere al di sotto della cintura piu' di 4-5 centimetri".

Per il presidente della Fimp e' invece "sbagliato l'uso di portare lo zaino con una sola bretella, perche' questo porta a uno sbilanciamento laterale del rachide e delle anche". Lo zaino 'ideale' deve quindi avere due bretelle imbottite - cosi' come lo schienale - e indossate correttamente, facendo in modo che la parte superiore dello zaino non si discosti dal dorso piu' di 10-12 centimetri. "La migliore soluzione- ricorda Mele- e' quella che prevede una cintura che ancora lo zaino alla zona lombare, ma difficilmente gli zaini scolastici sono forniti di questo accorgimento". Sconsigliati, invece, sia il monospalla sia il trolley che può essere portato a spalla, poiche' si aggiunge il peso del sistema rotelle/manico. "Se si sceglie un trolley, deve essere sempre portato al traino".
Da ultimo i consigli della Fimp sul modo corretto di riempire gli zaini scolastici: "I libri dovrebbero essere inseriti nello zaino mettendo verso il fondo (a contatto quindi con lo schienale) i libri piu' pesanti e verso l'esterno i quaderni e il materiale piu' leggero. In questo modo il peso viene scaricato meglio sui muscoli lombari e il baricentro e' piu' corretto". 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero