Agenda

Archivio News

Risparmi: la paghetta si versa in banca

Teaser Description: 
Sul "brucoconto" che insegna il risparmio ai bimbi fino a 11 anni

Brucoconto per bambini, libretto di risparmio per bambini del banco popolareSiete di quelli che danno la "paghetta" ai figli? Di quelli che consigliano di mettere nel salvadanaio i soldi portati dal topolino per un dente da latte caduto? O, ancora, di quelli che a nonni, zii e parenti vorrebbero chiedere piccoli versamenti per i bimbi invece dell'ennesimo, enorme, regalo di plastica? 

Se la risposta è sì, c'è un divertente strumento con cui provare a insegnare il valore del risparmio fin da piccoli: il brucoconto ideato dal Banco Popolare. Un classico libretto di risparmio che però parla ai bambini, e alle famiglie, in maniera moderna. Con un sito web dedicato e un sistema di raccolta punti che funziona così: ogni volta che porti in banca la tua paghetta per versarla sul brucoconto, ottieni un brucopunto da attaccare sulla tua brucoscheda personale e un brucocatalogo di premi da sfogliare che puoi ottenere al raggiungimento di 45, 80, 130. 190 e 270 punti.

Insomma, un gioco che incentiva i bambini a risparmiare. I premi in palio? Il catalogo, che si sfoglia anche online, contiene giochi delle marche più famosi ma anche strumenti per imparare ad amare la natura proposti dal WWF e personal computer. 

buongiorno, già dalla mia

buongiorno,
già dalla mia e.mail potete capire che mi occupo di finanza e di come far fruttare i soldi delle persone.
sono andata sui link collegati e non ho trovato niente sul discorso di tassi di interessi e spese, nonchè eventuale imposta di bollo o altro.
perchè va bene insegnare ai bambini a risparmiare ed il valore dei soldi, ma la storia italiana racconta anche di libretti di risparmio con tassi e costi che alla fine il bambino si ritrovava con meno soldi. Per non parlare poi dell'inflazione, ad essere ottimisti al 3,4%, se l'investimento non rende almeno lo stesso i vostri bambini tra 15 anni si troveranno con meno soldi di adesso (come potere di acquisto).
Quindi se non avete idea di fare investimenti in mercati azionario internazionali tramite un bel piano di accumulo, perchè di questi tempi tutto vi fa paura, prendete i soldi che vi danno metteli nel portafoglio dei genitori che sicuramente durante il mese li deve spendere per il suo bambino e fate girare l'economia!!!!
Roberta Moretti

Ciao Roberta ti rispondo con

Ciao Roberta
ti rispondo con i dati che ci hanno comunicato: zero spese (esclusa l'imposta di bollo per l'apertura una tantum) e un tasso del 2% (entro i 1200 euro di giacenza sul conto, 1% oltre)
Se, da esperta, hai prodotti interessanti da segnalare alla community scrivici per favore
grazie
c

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero