Obama: non c'è nulla di più bello che esser un papà

Teaser Description: 
Alla Casa Bianca, esorta i padri a essere "responsabili"

Obama parla ai padri durante la festa del papà

"Non c'è nulla di più divertente che essere un papà". Parola del Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, che il 20 giugno, festa del papà in America, ha invitato alla Casa Bianca i rappresentanti delle associazioni impegnate nel sostegno alle famiglie e, in particolare, ai ragazzi che crescono senza un padre.

Il discorso di Obama - lui stesso cresciuto con un papà lontano e assente - vuole essere il primo passo di un "ragionamento sulla responsabilità dei padri e sulle famiglie" dice la Casa Bianca, che ha fatto notare come il presidente abbia dedicato un intero pomeriggio al tema nonostante l'esplosiva situazione politica in Iran. 

Ma, divertimento a parte, cosa ha detto Obama? Oltre a un racconto della nascita della sua seconda bimba - dalla corsa notturna in ospedale alla gioia e all'emozione di avere una vita nuova in casa e alle veglie vicino al suo lettino per sentire se respira - ha dedicato molte parole alle difficoltà di crescere senza un padre.

"Parlo come persone che è cresciuta senza un padre, con un vuoto aperto nel cuore di un bambino che un governo non può colmare". Ma crescere senza un papà non significa non potercela fare e avere successo, "guardate me", ha detto Obama. 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero