Nonni babysitter?

Teaser Description: 
Vivono più a lungo e meglio. Le scoperte di uno studio tedesco, che spiega: le coccole fanno bene anche a chi le dà

Prendersi cura dei nipoti migliora la salute

I nonni che occasionalmente danno una mano con i nipoti vivono di più e meglio. A sostenerlo è uno studio condotto dal Center for Adaptive Rationality del Max Planck Institute for Human Development di Berlino analizzando i dati,  contenuti nel Berlin Aging Study, su oltre 500 persone tedesche e svizzere tra i 70 e i 103 anni che tra il 1990 e il 2009 si sono sottoposte a interviste e test medici ogni due anni.  Risultato?
 
Coccole che allungano la vita: in media 5 anni in più
I nonni che ogni anno tanto si occupavano dei nipoti vivevano più a lungo, in media 5 anni più degli altri. I ricercatori hanno inoltre paragonato questo gruppo di nonni con anziani che non si prendevano cura dei nipoti scoprendo che, a parità di età e di condizioni di salute, il rischio di morte entro vent’anni era un terzo più basso per i primi.
 
Questo legame tra la salute degli anziani e l’aiuto degli altri, secondo la ricercatrice Sonja Hilbrand dell’università di Basilea che ha partecipato allo studio ed è stata interpellata dai media stranieri, “potrebbe essere un meccanismo con radici profonde nel nostro passato quando prendersi cura dei bambini era cruciale per la sopravvivenza della specie”.
 

Babysitter con i capelli bianchi: lo sono il 58% delle nonne e il 49% dei nonni europei
Se molto si è detto e scritto sui benefici che i nipoti traggono dal trascorrere tempo con i nonni, poco si sapeva dell’impatto positivo che questo stare insieme ha sugli anziani. Secondo i ricercatori, in Europa, il 58% delle nonne e  il 49% dei nonni sono coinvolti in maniera non permanente e sistematica nella cura dei nipoti. 

OK Ok

OK Ok

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero