Agenda

Archivio News

Milano: a scuola arriva l'educazione alimentare

Teaser Description: 
Dall'orto al mangiar bene, lezioni pratiche e interattive

bambini nell'ortoI "fondamentali" dell'agricoltura e dell'alimentazione diventano materia di studio. Negli istituti di Milano e provincia, infatti, dal prossimo anno scolastico (2010-2011) si studiera' anche l'educazione alimentare.
Il programma, oltre a libri e quaderni, prevede anche lezioni pratiche e interattive a misura di allievo, perche' l'educazione alimentare si studiera' dalle elementari fino alle superiori. L'ok della Giunta provinciale e' arrivato il 27 luglio.
Il programma, promosso dall'Assessorato all'Agricoltura, per i piu' piccoli affida ai 5 sensi il compito di scoprire insieme all'esperto, consistenza, colore, gusto e forma di prodotti agricoli come verdure, cereali, riso, farina e latte. AI ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I grado, invece, verra' presentata la filiera dei prodotti come latte, cereali e ortofrutta. E per non lasciare nulla di inesplorato, con le lezioni interattive i ragazzi potranno preparare il pane (impasto lievitazione e cottura), insieme al fornaio.

Ma l'educazione alimentare e' anche rapporto con il cibo. E per questo il programma scolastico avra' anche una parte in cui sara' approfondito il rapporto degli adolescenti con il cibo, con particolare attenzione al problema del consumo di alcol, al quale saranno dedicate altre iniziative organizzate in sinergia con diverse istituzioni.
Il programma lanciato dalla Provincia di Milano prevede anche lezioni formative rivolte agli adulti, genitori o operatori sociali, che devono vigilare sulla corretta e sana alimentazione dei propri ragazzi. Le 'materie'? Lettura corretta delle etichette e tracciabilita' dei prodotti.
"Non dobbiamo sottovalutare i danni provocati da una cattiva alimentazione - commenta in una nota il presidente della Provincia Guido Podesta' - Pensiamo, ad esempio, ai costi sostenuti dalle strutture sanitarie per la diagnosi e le cure delle malattie legate al cibo che si accompagnano a veri e propri drammi all'interno delle famiglie colpite da questo problema. Informazione, prevenzione e corrette regole alimentari aiutano a sviluppare un consumo critico degli alimenti e a proporre uno stile di vita piu' sobrio e salubre".

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero