Mezzi pubblici: nuovi sconti per famiglie

Teaser Description: 
Dal febbraio, viaggi gratis fino a 14 anni accompagnato da un parente

Io viaggio in famiglia, biglietti scontati per famiglie a MilanoObiettivo: incentivare l'uso del trasporto pubblico in Lombardia. Strumenti per riuscirci: biglietti e abbonamenti agevolati per le famiglie. La Regione Lombardia ha approvato 3 nuove tipologie di titoli  di viaggio, disponibili dal 1 febbraio 2011, dedicati alle famiglie e a chi usa i mezzi pubblici per spostarsi in Lombardia: Io viaggio in famiglia, io viaggio trenocittò, io viaggio ovunque in Lombardia. 

Le agevolazioni per le famiglie? Biglietti gratis ai ragazzi fino a 14 anni se accompagnati dai familiari e vantaggi su abbonamenti mensili o annuali per le famiglie con più di un figlio.Un adulto può trasportare gratuitamente per spostamenti occasionali uno o più ragazzi fino a 14 anni legati da un vincolo di parentela. I rapporti di parentela validi sono genitori-figli, nonni-nipoti, zii-nipoti, fratelli.

Sono previsti abbonamenti mensili ed annuali scontati per figli minori di 18 anni all'interno di nuclei famigliari dove è presente un abbonamento per viaggiare in Lombardia.  Gli sconti previsti sono: - 1° figlio a tariffa intera, - 2° figlio sconto del 20%, - dal 3° figlio gratuità.

Per maggiori informazioni clicca qui

buongiorno, ma se i bambini

buongiorno, ma se i bambini sono accompagnati dalla tata, è pur sempre un vincolo di quasi parentela... o sbaglio? non tutti hanno zii o nonni a disposizione,,,, grazie

non è chiara una cosa: ma

non è chiara una cosa: ma se io accompagno su un mezzo pubblico un amichetto di mio figlio (quindi nessun vincolo di parentela), devo pagare il biglietto per il bimbo?

a me pare proprio di sì

a me pare proprio di sì

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero