Materne e nidi comunali: ecco gli "ammessi"

Teaser Description: 
Più sezioni e classi meno numerose alle materne. 1322 bimbi in lista d'attesa x i nidi

grduatorie nidi e materne a MilanoLe graduatorie di nidi e materne sono online sul sito del  Comune di Milanoche  ha annunciato novità. Eccole

Materne: + sezioni, - classi "pollaio"
La prima, riguarda il numero di bimbi per classe: non sarà più di 28,  circa la metà (47,2%) delle classi sarà composta da 25 bambini, il 20,5% da 26, il 29,3% da 27 e il 3% da meno di 25 bambini. Lo "sfoltimento" delle classi sarà reso possibile dall'attivazione di 20 nuove sezioni nelle scuole dell'infanzia. Il Comune ha annunciato che verranno inserite  nuove educatrici che saranno assunte in base alle modalità di ampliamento dell’organico stabilite dall’assessorato al Personale di Chiara Bisconti. Ridotte le liste di attesa, quest’anno è di 652 bambini mentre l’anno scorso era stata di 729, e aumentate le domande di  493 unità (281 bambini confermati in più rispetto all’anno scorso e 212 nuove domande in più).

Nidi: 1.322 i bimbi in lista d'attesa
Per i nidi le nuove domande di iscrizione sono aumentate di 166 unità arrivando quest’anno a 7.404 mentre l’anno scorso erano state 7.238. I bambini confermati dall’anno precedente sono 4.521. L’incremento dei bambini confermati è dunque pari a 83. L’aumento dei nuovi iscritti e il maggior numero di bambini confermati hanno alzato la domanda complessiva, portandola a quota 11.925. Il Comune ha la disponibilità di 10.603 posti. Pertanto la lista d’attesa, al momento, è di 1.322 unità.. Da gennaio 2013 saranno disponibili 72 posti presso il nido del quartiere Santa Giulia. In questo modo, spiega il Comune,  la lista d’attesa dovrebbe  ridursi a 1.250. Ci si chiede, però, se un nido a Santa Giulia possa risolvere i problemi logistici di genitori che non abitano o non lavorano nel quartiere.

vergogna ! si era votata

vergogna ! si era votata questa giunta nella speranza di vedere un qualche miglioramento in questo paese disastrato... e quali sono gli esiti ? meno posti negli asili nido ! e mia figlia esclusa dove la mettiamo adesso ? in mezzo alla strada ?? eppoi solo in Italia non esiste la precedenza per i residenti ! mia padre mio nonno e mio bisnonno hanno lottato per 100 anni per costruire le strutture sociali di questo paese ed ora, con la scusa ( promafia ) di aiutare tutta l'africa, il sudamerica e l'asia, noi ne siamo esclusi e ci troviamo a far la guerra tra (nuovi) poveri ?? la prossima tappa quale sara' ? Diventeremo tutti disoccupati laureati a cercare un lavoro in nero ?? ma andate un po' in Germania ad imparare cos'è la civiltà occidentale e lo stato sociale !!! vergogna ! un paese allo sbando...

ora sono uscite le

ora sono uscite le graduatorie e mia figlia è una di quei 652 bambini in lista d'attesa x la materna...meno dell'anno scorso. certo, ma troppi per essere una soluzione adeguata ad una società civile. 652 famigtlie che non hanno diritto ad una scuola pubblica?non sono troppe??perchè non è un diritto garantito per tutti i cittadini che pagano le tasse in questa grande città del nord?Io e il mio compagno lavoriamo entrambi e abbiamo 2 figli, con quale criterio sono fatte queste graduatorie?sono allibita e presa dallo sconforto, spero ci assegnino un posto, altrimenti credo che qualcosa cambierà nella visione della mia amata milano, città dei miei nonni, dei miei genitori e fino a ieri anche mia.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero