Malattie rare, arriva "Misure straordinarie"

Teaser Description: 
Vai all'anteprima del film a Milano

Misure straordinarieDal 23 aprile approderà nelle sale italiane “Misure straordinarie” (Extraordinary Measures), un film interpretato da Harrison Ford e Brendan Fraser, ispirato alla storia vera di una famiglia colpita da una gravissima patologia rara, allora incurabile. Basato sul libro The Cure della scrittrice Premio Pulitzer Geeta Anand,  il film racconta   di un padre di famiglia, John Crowley (Brendan Fraser), impegnato nello straordinario sforzo di trovare e sviluppare un farmaco per salvare Megan e Patrick, i due figli più piccoli, ai quali viene diagnosticata la malattia di Pompe (o glicogenosi di tipo II).
Insieme alla moglie Aileen e con grande determinazione Crowley scova un brillante ma sottovalutato ricercatore anticonformista, Robert Stonehill (Harrison Ford). Insieme fondano un’azienda biotecnologica per sviluppare una terapia salvavita: il primo spinto dal desiderio di salvare i figli, l’altro dal bisogno di mettere alla prova se stesso e le proprie teorie, i due uomini sviluppano un rispetto reciproco nella lotta contro il tempo e contro il sistema sanitario statunitense, con l’obiettivo di trovare un farmaco in grado di salvare la vita a coloro che sono colpiti da questa malattia.

In collaborazione con Sony Pictures Releasing Italia, che distribuisce il film, la Fondazione Telethon e l’Associazione Italiana Glicogenosi (AIG) hanno promosso la programmazione in anteprima del film a Milano, Torino e Roma dal 12 al 14 aprile, per sensibilizzare il pubblico sull’importanza della ricerca scientifica sulla malattie rare, come quella di Pompe. 
L'appuntamento a Milano è per il 13 aprile, al cinema Anteo. Per partecipare all'anteprima, occasione di raccolta fondi per la ricerca, è necessario prenotarsi sul sito www.misurestraordinarie.it

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero