Agenda

Archivio News

l'Expo delle famiglie

Teaser Description: 
In Cascina Triulza pit stop bebè, laboratori, menù baby, mercato. Intervista a Chiara Pennasi

Chiara Pennasi, direttore di Cascina Triulza, Expo 2015L'Expo delle famiglie? A 90 giorni dall'inaugurazione, c'è una casa pronta ad accoglierle all'interno del sito espositivo cui Radiomamma assegna il suo bollino blu familyfriendly. O meglio, una cascina: la Triulza, 7900 metri quadri che saranno abitati e animati dalla società civile internazionale con l'obiettivo, tra molti altri, di accogliere e stimolare i più giovani visitatori dell'Expo e i loro genitori. 

Un assaggio del come si avrà sabato 31 gennaio dalle 15 alle 18 all'Expo Gate (via Luca Beltrami, davanti al Castello Sforzesco) con una merenda e laboratori per bambini, gratuiti e continui, dedicati al Tangram di Cascina Triulza.  

Radiomamma, che ha visitato il padiglione della società civile, ha deciso però di anticiparvi le sue "chicche" con un'intervista a Chiara Pennasi (nella foto), direttore di Cascina Triulza.

In che modo, e con quali servizi,  accoglierete le famiglie?
L'accessibilità è stata una delle parole chiave della nostra progettazione: oltre a rampe per muoversi con facilità ovunque, le bancarelle del mercato di prodotti naturali provenienti da ogni parte del mondo che ospitiamo sono state costruite per essere fruibili da ogni tipo di carrozzina e di persona. E qui, per fruibilità, intendiamo che i bambini, di tutte le età, sono caldamente invitati a toccare la merce. Presso la cascina i genitori troveranno inoltre un'area cambio pannolino e allattamento dedicata ai piccoli fino a 4 anni attrezzata con fasciatoio e angolo morbido e un'altra pensata per i laboratori interculturali e gratuiti organizzati per i più grandicelli. Nella nostra corte, inoltre, si svolgeranno spettacoli dedicati ai bambini e performance di artisti di diverse nazionalità.

Cosa consigliate di vedere ai bambini e alle loro famiglie?
Innanzitutto i nostri "vicini di casa" nel sito espositivo, cioè il Children Park. Le famiglie potranno venire in Cascina, visitare i suoi spazi, partecipare a un laboratorio o assistere alla proiezioni di video dedicati ai temi dello sviluppo sostenibile, pranzare tranquillamente e quindi spostarsi nel Children Park. I padiglioni da visitare sono tantissimi, di sicuro interesse saranno i cluster tematici, a cominciare da quello sul cacao che sarà anche da "annusare".

Una city farm nell'Expo del futuro, sembra una contraddizione in termini...
E' il contrario. Cascina Triulza rappresenta il legame con la terra e la natura. Animali compresi, durante l'Expo non ci saranno perchè il regolamento lo vieta ma terminata l'esposizione non escludiamo che vengano anche loro ad "abitare" la cascina.

Quindi Cascina Triulza rimarrà aperta alla città anche dopo il 31 ottobre 2015?
Sì, pensiamo a un riuso immediato che, soprattutto nei weekend, sarà dedicato proprio alle famiglie, con spazi verdi e animali di cui prendersi cura, possibilità di fare pic nic e feste, organizzare gite scolastiche.

di Carlotta Jesi

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero