Agenda

Archivio News

"L'albero della maternità" contro la depressione

Teaser Description: 
Incontri alla clinica Melloni per gestanti e neomamme

mamma e bimboS'intitola "L’albero della maternità. Dalle radici alle gemme dell’essere mamma", ed è un ciclo d'incontri presso il Presidio Ospedaliero Macedonio Melloni, proposti dal Centro Psiche Donna, in sinergia con l’Assessorato alla Salute del comune, dedicato alle donne in gravidanza per accompagnarle dal primo trimestre di gestazione ai primi sei mesi di vita del bambino.
Il ciclo di incontri gratuiti è aperto alle mamme in attesa e alle neomamme fino all’11 novembre. L'obiettivo è quello di combattere la sofferenza psicologica e vivere serenamente i cambiamenti che compaiono durante la maternità. E che spesso si affrontano da sole. 

“È necessario – ha spiegato l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna – prestare molta attenzione alla salute psico-fisica delle donne in queste fasi delicate della loro vita. Dobbiamo accrescere ogni giorno di più, coniugando umanità e scientificità, l’atteggiamento preventivo e aiutare le madri in difficoltà dopo il parto, non come se si trattasse di un tabù”.

Nei prossimi due appuntamenti (27 maggio e 17 giugno) le mamme in attesa potranno contare sulla competenza di un medico psichiatra e di una psicoterapeuta, mentre negli altri tre incontri usufruiranno anche dell’assistenza di un’infermiera pediatrica, già responsabile del corso “Coccole e massaggi” presente da qualche tempo nel presidio ospedaliero di via Melloni.
Tutti gli appuntamenti prevedono una possibilità di scambio e di condivisione sulle problematiche della maternità e della relazione madre-bambino, con un’attenzione specifica rivolta agli aspetti psicologici e ai fattori di rischio che possono predisporre a disturbi d’ansia o depressivi. Eventi purtroppo tutt’altro che rari, come confermano l’evidenza epidemiologica e la pratica clinica. Basti pensare che dopo il parto ben l’85% delle donne lamenta qualche forma di alterazione dell’umore e che i casi di depressione post-partum, diffusi prevalentemente nel primo trimestre dopo la gravidanza, riguardano il 10-12% delle neomamme. 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero