La telescuola in ospedale

Teaser Description: 
Al via un progetto per bimbi costretti a lunghe degenze

In classe, dall'ospedale

I bimbi costretti a lunghe degenze in ospedale potranno seguire le lezioni ed essere in contatto con gli insegnanti e i compagni di scuola. Ne da notizia il Centro nazionale di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza, annunciando il programma "SMART INCLUSION" ideato e realizzato dal CnR-Isof con il ministero per la Pubblica amministrazione e con il sostegno di Telecom Italia. 

In cosa consiste la telescuola? Nella classe una lavagna interattiva dotata di tecnologia smart school integrata nella rete scolastica permette di condividere lezioni registrate su un server mentre nella camera d'ospedale il piccolo paziente avrà un monitor interattivo touch screen con teconologia smart hospital, videocamera e microfono, da dove potrà seguire le lezioni in videoconferenza diretta. Potrà vedere i compagni e l'insegnante, fare i compiti e verificare l'apprendimento dei contenuti delle lezioni.

www.minori.it

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero