Agenda

Archivio News

La pet therapy per battere il bullismo

Teaser Description: 
Parte un progetto pilota per le scuole italiane

Pet Therapy contro il bullismo nelle scuole

Potranno gli animali domestici contrastare il bullismo nelle scuole? Questa la sfida di un progetto, che prenderà il via a settembre, lanciato dalla  Siua (Scuola di interazione uomo-animale) e dalla Cia (Confederazione italiana agricoltori).Non saranno gli animali ad andare a scuola bensì la scuola ad andare in fattoria. Lo scopo del progetto, come informa il Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l'infanzia e l'adolescenza è, infatti, educare i ragazzi a un comportamento prosociale attraverso la relazione con gli animali. 

La Cia metterà a disposizione le sue Fattorie sociali e le Fattorie didattiche oltre  alle realtà produttive situate sul territorio nazionale. Con la Siua si propone di portare in più di 5000 scuole sparse su tutto il territorio nazionale un intervento didattico di cinque lezioni. Saranno dedicate a tutta la classe per spiegare l’importanza del comportamento sociale ma ci saranno ulteriori interventi specialistici, su segnalazione dell’insegnante, dedicati a ragazzi che presentano disturbi della condotta. Poi in una seconda fase ci sarà il contatto con gli animali delle fattorie.

Gli utenti del progetto dovrebbero essere tra i 20 e i 25 mila bambini e ragazzi tra gli 8 e i 12 anni e per quelle scuole che non possono spostarsi nelle fattorie è previsto del materiale cartaceo sostitutivo.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero