Agenda

Archivio News

Ispirati: Morgan Hurd

Teaser Description: 
La ginnasta sedicenne che vince i mondiali con gli occhiali. Un inno al credere in se stessi e a non aver paura di essere diversi

Questa settimana una storia ci ha fatto riflettere e ci ha dato la carica...

#occhiali C’è una frase usatissima per convincere bimbi e ragazzi con bisogni educativi speciali a non vergognarsi di portare a scuola ausili come pc o calcolatrice: “Io uso gli occhiali perché sono miope, tu puoi usare il computer perché sei disgrafico, sono due strumenti che ci aiutano a vivere meglio”. La dicono professori e terapisti. Troppo adulti, troppo secchioni, troppo giudicanti, troppo lontani dai destinatari del messaggio.

Poi arriva Morgan Hurd, ginnasta sedicenne che con gli occhiali ben fissi sul naso grazie a un laccetto di neoprene conquista il titolo di campionessa mondiale. Un salto mortale in diretta tv e all’improvviso quella frase odiatissima fa centro. Tanto che a Morgan, via Twitter, arrivano i complimenti di una che di quattrocchi, e di modelli di ispirazione per i ragazzi, se ne intende: J.K Rowling, la “mamma” di Harry Potter.


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero