Agenda

Archivio News

Giornata dei bimbi in ufficio: vado o non vado?

Teaser Description: 
Tante le aziende che partecipano. Ma tanti anche i dubbi dei genitori. A cominciare dai costi..

Bimbi in ufficio con mamma e papà 25 maggio a MilanoVado o non vado? Gli eventi per famiglie organizzati dalle oltre 120 aziende  italiane che, il 25 maggio, aderiscono alla giornata Bimbi in ufficio con mamma e papà lanciata dal Corriere della Sera, sono sicuramente invitanti: giochi, laboratori sulla sostenibilità ambientale, workshop multigenerazionali, spettacoli interattivi e multimediali che mettono a tema il digital divide. E l'idea di mostrare ai nostri figli gli uffici in cui spendiamo tante ore della giornata piace.

Ma allora perchè, lento e inesorabile, il dubbio se andare o non andare si insinua anche quest'anno nei cuori e nelle teste di tanti genitori? Alcune mail arrivate a Radiomamma lo spiegano così:

  • Paola: quel giorno sarà tutto un "benvenuti bambini" ma poi quando mio figlio si ammala e chiedo di uscire per andare dal pediatra la musica cambia;
  • Enrico: trovo che investire in "voucher babysitter", o in concrete politiche di sostegno alla conciliazione, sia più utile di una festa che si celebra un giorno all'anno;
  • Roberta: mi sembrava fosse una bella occasione per condividere qualcosa con i bimbi, poi ho visto l'Intranet aziendale invaso di comunicati stampa sulla giornata e ho provato davvero una brutta sensazione.

Pensieri leggittimi. Anche se, a scorrere l'elenco delle aziende che partecipano all'evento (a Milano c'è anche la Provincia) si scopre che tante hanno anche attivato progetti di sostegno alla genitorialità.

Che ne pensi? Che succede nella tua azienda? Parteciperai alla giornata?

da noi hanno fatto una festa

da noi hanno fatto una festa a tema (harry potter) con giochi balli spettacolo e merenda. è vero che oltre a questo magari l'azienda nicchia sull'argomento 'mamma che lavora' però i bambini sono contenti e -almeno i miei- se le ricordano la festa dell'ufficio (come la chiamano loro). In più sono venuti nel mio ufficio , hanno visto un po' com'è organizzato, hanno girato sugli ascensori, hanno aperto le porte con il badge.
Insomma un sacco di emozioni per tutti!

la mia azienda per la prima

la mia azienda per la prima volta parteciperà a questa iniziativa. Sabato 26 maggio, dalle 15 alle 17, gli uffici si apriranno ai bimbi dei dipendenti. Ci sarà una bella animazione, una merenda e un bel regalo: un barattolo di miele artigianale per ogni bimbo.
Io ho aiutato ad organizzare la giornata e ho visto lo spirito con cui questa iniziativa è stata portata avanti. Il pensiero aziendale (non ovunque ovviamente) sta cambiando, e il dipendente sta diventando una parte sempre più importante da soddisfare. Coinvolgere le famiglie è un modo simpatico per far vivere l'ufficio in modo diverso, vedere anche i colleghi in una luce diversa. Tutto sommato, se l'azienda fa qualcosa per far stare meglio il dipendente, perchè mai non goderne?

Sono iniziative

Sono iniziative bellissime...anche nella mia banca una volta si faceva..poi è arrivato il taglio dei costi.
Ritengo che epr i bambini sia importante vedere fisicamente dove passno la propria gg i genitori.
Vado in ufficio, vado al lavoro...ma chissà cosa pensano e come se lo immaginano.
Una mattina mi ha chiesto (3.5 y.) mamma ma in uffcio c'è il bagno? puoi fare la pipì!

Penso che si possono fare

Penso che si possono fare tante cose belle e utili ma, intanto, apprezziamo quello che c'è e non facciamo sempre i bastion contrari per tutto...
Le aziende non sono enti a scopo sociale ma è altrettanto vero che spesso i diritti dei lavoratori sono ignorati però... godetevi una bella giornata (organizzata da qualcun altro) con i vostri figli!
Io ho partecipato alla scorsa edizione nella mia azienda e mia figlia è rimasta più che entusiasta, non le sembrava vero di poter vedere dove lavoro e la giornata, organizzata benissimo, è stata molto piacevole per tutti. Ci sono migliaia di lavoratori che sognerebbero di poter stare al posto mio e avere un'azienda con la capacità e volontà di organizzare un evento così.
Mi può bastare, sono miope e ottusa?

Ciao io sono d'accordo con

Ciao io sono d'accordo con te, ogni segnale e sforzo in questa direzione è un passo avanti e può aprire la strada, e le sensibilità, anche per misure e politiche che facilitino la conciliazione nella quotidianità
carlotta

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero