Agenda

Archivio News

Genitori: la moda dello "slow parenting"

Teaser Description: 
Un libro spiega come "rallentare" e non stressare i figli

Un libro avverte: genitori, rallentate!

Si chiama "slow parenting", o fare i genitori lentamente, e negli Stati Uniti e nel Regno Unito sembra essere l'ultima moda sul come crescere i figli. Complice un libro - Under Pressure: Rescuing Our Children from the Culture of Hyper-Parenting - che è andato a ruba nella prima edizione ed è stato ripubblicato l'8 aprile nel Regno Unito. Conquistando un lungo articolo sul New York Times che ha intervistato il suo autore, Carl Honoré, padre di due figli, chiedendo in cosa consiste, esattamente, lo "slow parenting".

La sua risposta? "Rallentare e riportare un equilibrio nella vita della famiglia". Senza riempire di mille attività sportive o ricreative i pomeriggi dei bambini, senza pensare che offrire al proprio figlio la miglior scuola di equitazione, di lingua, di arte, o il miglior campo estivo, sia necessariamente il modo migliore di fare il genitore.

"Slow parenting", secondo Honoré, significa riconoscere che crescere un figlio non è una gara, o un progetto, ma un viaggio. Significa lasciare a un bambino il tempo e lo spazio che desidera per esplorare e scoprire il mondo come crede. Significa concedersi, e concedere al resto della famiglia, del tempo per riposare e, semplicemente, per stare insieme.


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero