Agenda

Archivio News

Flash SMOG di genitori contro l'inquinamento

Teaser Description: 
sabato 5, nonni, genitori e bimbi in piazza Scala contro lo smog

Genitori Antismog, palloncini neri contro lo smogObiettivo: cacciare lo smog che soffoca Milano e chiedere piani strutturali per combatterlo. Strumenti per riuscirci: un gigantesco, corale, colpo di tosse lanciato da mamme, papà, bimbi, nonni e palloncini neri come lo smog da liberare nel cielo della nostra città dove l'aria è sempre più insopportabile. Luogo e oro della sfida all'inquinamento: sabato 5 febbraio, ore 11, in Piazza della Scala. 

L'idea, già ribattezzata FLASH SMOG, è venuta ai Genitori Antismog che lo scorso 28 gennaio, per protestare contro i livelli di PM10 che per 16 giorni consecutivi avevano superato i livelli di guardia, hanno organizzato una silenziosa e ironica protesta riempiendo il cielo davanti alla Scala e a Palazzo Marino di palloncini neri come l'inquinamento. 

Sabato 5, la richiesta di piani strutturali per battere lo smog continua con il "colpo di tosse per Milano". Questo l'invito che i genitori antismog lanciano alle famiglie: 

  • Venite con i passeggini vuoti (a ricordare che i nostri figli non possono circolare per le strade)
  • Venite con i palloncini neri e colorati (neri per ricordare la cappa di smog che opprime la città e colorati la nostra energia per cambiare)
  • Venite con le penne da indiani (facciamo assieme la danza della pioggia a ricordare il solo vero provvedimento strutturale del 2010)
  • Venite con le bici e con i caschetti, o solo con i caschetti (a ricordare quanto sia pericoloso circolare in bici in una città senza piste ciclabili integrate)
  • Venite con tante scatole e scatoloni (le impigneremo e costruiremo assieme tanti palazzoni su piazza scala a rappresentare la cementificazione della città)
  • Venite con tanti cartelli (scriveteci quello che volete diventi la nostra città ... non solo quello che non va... lo sappiamo tutti bene!!)
  
Venite soprattutto numerosi e fantasiosi, con bimbi e da soli. Solo se saremo capaci di ricordare con la forza dei numeri quanto teniamo all'ambiente potremo inchiodare a tali argomenti i sindaco attuale ed i futuri candidati. Alle 11:30 ci uniremo tutti in un colossale colpo di tosse per testimoniare lo stato dei nostri polmoni.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero