Agenda

Archivio News

Farmacia da viaggio

Teaser Description: 
Cosa mettere in valigia. Dall'antibiotico alla foto dei principi attivi. Ecco i consigli pratici della pediatra

In partenza per le vacanze? Sei una da “bagaglio intero per le medicine” o una da “neanche un cerotto”? Ecco qualche dritta, con l’aiuto della pediatra Daniela Callegari del poliambulatorio specialistico familyfriendly Centro Medico Santagostino

MEDICINE IN VACANZA: ECCO IL KIT FONDAMENTALE
“Non serve un baule, ma basta un kit base”, inizia la pediatra. Ok al termometro, che può sempre servire e occupa poco spazio. Per le medicine ricorda: “Antistaminico in gocce per eritemi solari, orticaria, punture di insetto; collirio per congiuntiviti; un prodotto in gocce auricolari per mal d’orecchio; fermenti lattici e soluzioni reidratanti per gastroenterite, oltre al paracetamolo e crema cortisone e crema antibiotica per infezioni della pelle”

ESTATE CON I BAMBINI: NUMERI E DOCUMENTI DA PORTARE CON TE
“Sarebbe prezioso partire avendo la disponibilità telefonica del proprio pediatra. A volte bastano due parole al telefono per risolvere un problema”. È indispensabile avere con sé la tessera sanitaria del bambino e molto utile segnarsi i numeri e gli indirizzi dei posti dove appoggiarsi in caso di necessità (così da non dover cercarli in caso di bisogno). E sempre a portata di mano il numero del centro antiveleno più vicino, se hai bimbi piccoli

VIAGGI ESTIVI ALL’ESTERO: PORTA L’ANTIBIOTICO
“Nella valigia metti 2 flaconi di antibiotico a largo spettro (amoxicillina). Solo per evitarti il disagio di dover usare dosatori a cui non sei abituato e di leggere foglietti illustrativi in una lingua straniera”

TRASFERTE EUROPEE: BASTA LA FOTO DELLE MEDICINE
Ricorda il tesserino che vale per l’assistenza medica nell’Unione Europea e fai una foto ai bugiardini delle medicine che usa di solito il tuo bimbo, così hai con te il nome del principio attivo. Per guadagnare spazio niente confezioni esterne, ma solo il blister o il barattolo, accompagnato dal foglietto illustrativo (o dalla sua foto). 

VIAGGI ESOTICI: I FARMACI INDISPENSABILI
Vaccinazioni in regola (al centro vaccinale di via Statuto trovi tutte le indicazioni necessarie). In valigia: disinfettante, cerotti, steri strip, pomata per scottature, arnica gel per ematomi, paracetamolo come antidolorifico e antipiretico. Precauzioni: acqua sempre confezionata, disinfettante per le mani, zanzariere o repellenti cutanei per insetti.

SOTTO IL SOLE: CREME PROTETTIVE 50 PER I BAMBINI
Cappello, occhiali da sole, indumenti di cotone larghi chiari e coprenti. E la crema solare sempre, con indice 50. “Per i primi 10 minuti di esposizione solare al mattino consiglio di tenere la pelle scoperta senza crema (x produrre vitamina D). Il resto del giorno la crema va spalmata ovunque dopo i bagni e ogni 2-3 ore di esposizione, meglio tenere la pelle coperta con magliette di cotone leggero bianche larghe e lunghe”.

MARE E MONTAGNA: COME DIFENDERSI DA INSETTI, MEDUSE, API
Per i cattivi incontri in acqua invece la prima regola è sempre sciacquare la parte colpita con acqua di mare che diluisce la tossina della medusa (e non acqua dolce). “Se la reazione alla puntura di medusa è intensa stendi una crema al cortisone sulla parte colpita, una sola volta”. Per difendersi dalle zanzare e dal prurito post puntura? “Per proteggere i tuoi bambini fai indossare vestiti chiari coprenti e di notte sui lettini dei piccoli usa le zanzariere. Nel caso di molte punture ed intense reazioni si può usare un antistaminico x bocca”

IL VIAGGIO CON I BAMBINI: RIMEDI CONTRO IL MAL D’AUTO
La cinetosi, cioè il mal di macchina, è spesso una condizione nota ai genitori. Come fare? “Viaggiare in orari in cui bambino dorme (pomeriggio, notte), fare spuntini piccoli con farinacei tipo cracker. E se hai già esperienze di vomito o devi affrontare lunghi viaggi in aereo, si può dare un antistaminico in gocce. Meglio viaggiare di sera e pomeriggio (la mattino lo stomaco è più a rischio), sistemare i bambini nel punto più stabile della vettura e fare soste frequenti”


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero