Agenda

Archivio News

Estate e bambini: Milano fa il bilancio

Teaser Description: 
Quasi 20mila presenze tra campus e attività

Fossati Castello SforzescoE' positivo il bilancio della città di Milano rispetto all'accoglienza e alle attività ricreative organizzate per i mesi estivi. Le iniziative gratuite di “Milano Amica dei Bambini” hanno avuto grande successo, anche il giorno di Ferragosto, con presenze di oltre 300 persone. Tra giugno, luglio e agosto Sforzinda ha accolto oltre 2mila bambini e 1.700 adulti; i Fossati oltre 2.200 persone. Altre migliaia di bambini e genitori hanno assistito al “Cinema sotto le stelle”, alle serate al museo Diocesano, alle iniziative didattiche e ai percorsi nei parchi Family Friendly. Nei Campus Estivi, che da giugno a settembre propongono attività culturali e artistiche, ricreative, sportive e naturalistiche, abbiamo avuto quasi 7.200 presenze. 

“D’estate, ai servizi di assistenza abbiamo aggiunto iniziative volte a promuovere il benessere e il divertimento di quanti sono rimasti in città, potenziando i servizi assistenziali e ricreativi rivolti ad anziani e bambini”. Così il Sindaco Letizia Moratti, che con l’assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali Mariolina Moioli, ha visitato il Centro Socio Ricreativo Aldini, in via Aldini 72 e le attività di “Milano Amica dei Bambini”, presso i Fossati del Castello.

Presso i Fossati del Castello Sforzesco, Moratti e Moioli hanno partecipato all’ultima giornata di attività per bambini e ragazzi, nell’ambito delle iniziative gratuite organizzate dal Comune di Milano. Hanno assistito ai giochi medievali sui prati e ai laboratori manuali, e hanno visitato il Villaggio dei Piccoli, destinato ai bambini dai 2 ai 5 anni.

“Insieme all’attenzione che dedichiamo agli anziani – ha ricordato il Sindaco –, Milano si dimostra sempre più sensibile e attenta alle esigenze dei più piccoli e delle loro famiglie. Laboratori d’arte, musicali e teatrali, giochi d’acqua, spettacoli, iniziative culturali e visite guidate, hanno colorato, come da tradizione, l’estate dei bambini e dei ragazzi rimasti in città. Un’occasione preziosa di formazione, svago e divertimento che contribuisce a promuovere la creatività dei bambini e la gioia dello stare insieme”.

“Le iniziative di “Milano Amica dei Bambini” e i Campus Estivi, che proseguono ancora per alcune settimane, fino alla riapertura delle scuole – ha aggiunto l’assessore Moioli - hanno ricevuto una risposta molto positiva dalle famiglie di Milano e dell’hinterland, grazie alla vasta offerta di attività organizzate da professionisti esperti durante tutta l’estate”.

 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero