Agenda

Archivio News

Dote conciliazione nella provincia di Monza e Brianza

Teaser Description: 
Per le mamme e per le imprese, contributi fino a 1600 euro

Dote Conciliazione vita lavoro della Regione LombardiaAl via la presentazione delle domande per la Dote Conciliazione. Per mamme e per imprese

Un aiuto per provare a gestire lavoro e famiglia senza impazzire? La Regione Lombardia ha attivato la "Dote Conciliazione"  in fase di sperimentazione nelle province di Monza e Brianza, Bergamo, Brescia, Lecco, Cremona e Mantova. 

A chi è destinata? 
Alle madri lavoratrici che rientrano dal periodo di astensione obbligatoria dal lavoro e alle piccole e medie imprese che assumono mamme espulse dal mondo del lavoro. 

In cosa consiste la Dote?
Per le mamme: la dote è un rimborso, fino a un massimo di 1600 euro, per l'utilizzo di servizi quali micro nidi, centri prima infanzia, nidi famiglia, babysitting, babyparking e simili. L'importo massimo riconoscibile mensilmente alla mamma è di 200 euro e non dipende dal numero di figli. Ogni madre ha diritto ad una sola dote.
Per le imprese: la dote è un voucher, dell'ammontare massimo di 1000 euro, che premia l'assunzione di mamme escluse dal mondo del lavoro o in situazione di precarietà lavorativa.

Come e quando si richiede la dote?
Dal 15 giugno, e fino al 31 dicembre 2011, la dote si richiede compilando un formulario online. La domanda va successivamente presentata agli sportelli Dote delle Asl.

Per maggiori informazioni clicca qui

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero