Agenda

Archivio News

Danimarca: diario di un papà "in maternità"

Teaser Description: 
Papà danese svela i pro e conto dei congedi di paternità

Il diario di un papà "in maternità"

La "maternità" pagata per i papà? Non sono tutte rose e fiori. Parola di un papà che vive in Danimarca, dove, dal 2002,  i neo genitori hanno diritto a 12 mesi di maternità retribuita, 6 per la mamma (i primi) e 6 per i papà.

I  "pro" e "contro" di una legge che vista dall'Italia sembra un sogno sono diventati oggetto di un diario pubblicato sul quotidiano inglese Guardian e dedicato ai papà del Regno Unito dove sta per entrare in vigore una legge analoga a quella danese. Eccoli:

Pro:
- intimità con il tuo bambino
- facilita la relazione con la mamma che dopo i primi sei mesi può tornare a lavorare, non perde relazioni e lavoro, non si sente l'unica sacrificata

Contro:
- il cervello, all'improvviso, si regola su orario del cambio pannolini e delle pappe
-  ti scopri a piangere, per la stanchezza e l'emozione, nei luoghi pubblici
- perdi il sonno
- sei esposto a un incredibile inquinamento acustico

Roba da far rinunciare al permesso di paternità? Per evitarlo, in Svezia e Norvegia, hanno inventato una legge apposta: se i padri rinunciano al permesso retribuito, anche la mamma perde il diritto alla maternità

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero