Agenda

Archivio News

Ausili: 500 euro x famiglia

Teaser Description: 
Dai software per DSA ai dispositivi domotici. Il nuovo bando di Regione Lombardia per l'autonomia dei bimbi. Ecco come fare richiesta

E’ uscito il nuovo bando della Regione Lombardia per accedere al fondo per il rimborso delle spese sostenute per comprare Strumenti tecnologicamente avanzati per sostenere l’autonomia di bimbi, ragazzi, adulti e anziani disabili. Dal computer per bimbi autistici, ai programmi speciali per ragazzi dislessici, agli ausili per non udenti…

CHI PUO' FARE RICHIESTA

  • Tutte le persone disabili che vivono sole o in famiglia, indipendentemente dall’età
  • Bambini e ragazzi con Disturbo Specifico dell’Apprendimento, le cui famiglie hanno sostenuto o devono sostenere spese per l'acquisto di strumenti tecnologici compensativi che siano di aiuto e sostegno per il percorso didattico del proprio figlio.  Ogni famiglia può ricevere un rimborso fino a 500 euro

COSA SI INTENDE PER STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI

  • strumenti acquistati o acquisiti temporaneamente in noleggio, affitto, leasing o abbonamento
  • strumenti già in dotazione alla famiglia che devono essere adattati/trasformati
  • Qualsiasi servizio necessario a rendere lo strumento effettivamente utilizzabile (installazione/personalizzazione, formazione all’utilizzo, manutenzione e costi tecnici di funzionamento, etc.)
  • ausili/dispositivi domotici, applicativi informatici, software e adattamenti del computer
  • personal computer e relativi applicativi per bimbi e ragazzi con DSA
  • ausili per non udenti

COME FARE DOMANDA

  • Si può fare richiesta per un solo strumento
  • Bisogna allegare alla richiesta vari documenti. Tra questi anche una prescrizione medico specialista (pubblico o privato) che motivi la necessità e il tipo di strumento/ausilio con il progetto sociale ed educativo individualizzato, Copia della certificazione di invalidità o disabilità, certificazione dello specialista per patologie non accertate verbale di invalidità o la certificazione di alunno disabile (ad esempio la dislessia), copia carta d’identità, copia del preventivo o di fattura /ricevuta fiscale con il dettaglio dello strumento
  • Le domande devono essere presentate entro il 10 marzo 2015 agli sportelli fragilità del proprio distretto Asl competente

LIMITI DI SPESA

  • Le domande vengono accolte e valutate solo se prevedono una spesa pari o superiore a 260 euro. Il tetto massimo di spesa ammissibile è di 15.500 euro.
  • Per i bimbi e i ragazzi con Dsa: personal computer da tavolo contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, 300 euro; per personal computer portatile contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, 500 euro

ATTENZIONE
Il rimborso viene concesso a chi ne ha diritto anche per strumenti già acquistati (se si è in possesso di tutta la documentazione richiesta), fino ad esaurimento del fondo stanziato.

INFO: CLICCA QUI PER IL BANDO

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero