Un vulcano a Brera

Teaser Description: 
Le 100 gigantografie di Geomorfo ci portano in viaggio dall’Islanda agli Stati Uniti

Un’esplosione vulcanica in piena Brera. I bambini non vogliono più andare via, d’obbligo assistere almeno a cinque eruzioni. Siamo andate a visitare Geomorfo, I Mille volti di Gaia. E’ una mostra (al Museo Minguzzi fino al 14 luglio) che con 100 gigantografie porta alla scoperta delle caratteristiche geologiche della Terra.

Ghiacciai, deserti, vulcani, montagne, archi naturali, pinnacoli in precario equilibrio, rocce stratificate, grotte...Un giro del mondo attraverso le immagini. Si va dall’Islanda, agli Stati Uniti, da Israele alla Libia.

Si parte a piano terra (nessun problema quindi per i passeggini). Qui c’è la stanza più grande. Le foto sono alle quattro pareti, una a fianco dell’altra. Grandissime e coloratissime, acchiappano subito l’attenzione anche dei più piccoli. Si fa il percorso in senso orario o antiorario, come si vuole. Se si vogliono osservare meglio le immagini, ci si può sedere al centro della stanza, dove un gruppo di sedie permette una sosta o una visione d’insieme.  A fianco delle sedie ci sono anche esposti dei cristalli, che attirano subito i bambini, anche le manine ahimè!

Una scala porta al soppalco superiore, dove si ripete la situazione: foto alle pareti e sedie al centro. Ogni immagine è accompagnata da una didascalia che spiega esattamente dove si trova quello che vediamo, come si è formato e risponde in gran parte a tutti gli interrogativi dei piccoli visitatori.
E poi si scende al piano meno uno. (Le scale non sono indicate per i passeggini, ma si possono lasciare all’entrata). Qui ci sono due stanzette con le foto alle pareti e al centro pezzi di lava e di vetro vulcanico. Sapevate che esisteva il vetro vulcanico?

Poi il pezzo forte. Si aprono due tendoni (modello teatro) e si entra in una saletta buia. Qualche sedia, ci si accomoda e lo show ha inizio. Sulla parete un cielo stellato, davanti un piccolo vulcano, un plastico. Poi qualcosa inizia a muoversi, a cambiare colore e ci sono anche i rumori. Ed ecco l’eruzione, in tutta la sua potenza. E’ un video in 3d che avvolge e stupisce soprattutto i piccoli. Difficile tenerli seduti.

E all’uscita
, visto che è estate, un giro per le vie di Brera o al Parco Sempione, continuando a rispondere alle mille domande dei bambini su quello che hanno appena visto.

Dove: via Palermo 11
Orari: martedì-domenica 10-19 orario continuato
Costo: intero 5 euro, ridotto (dai 6 ai 12 anni) 3,5 euro, gratuito fino a 6 anni
Info: www.radicediunopercento.it o pagina face book di Geomorfo

di Cristina Colli

Zona: 
Zona 1 - Centro storico
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero