Sul Duomo, in groppa a un drago!

Teaser Description: 
E' Gigivi, guida speciale per i bambini

Oggi andiamo alla scoperta del Duomo.  E’ lì, in pieno centro, simbolo di Milano, ma, quanti di noi mamme e papà saprebbero andare oltre a “guarda su...la Madonnina d’oro”. E già qui sbaglieremmo....di Madoninna ce ne sono due e poi non è tutta d’oro quella che domina la città....

Ma è arrivato un aiuto. Si chiama Gigivì. E’ un draghetto verde che vive su una guglia della cattedrale ed è un’esperta e divertente guida per i due bimbi protagonisti (Vittoria e Luigi) al monumento simbolo. La Veneranda Fabbrica del Duomo ha creato questo libretto che con parole e immagini svela tutti gli angoli e i segreti, per una visita avvincente e a portata di famiglie.

Con “Raccontami il Duomo, storie del Duomo di Milano” sotto braccio si può organizzare una visita libera con i propri bambini oppure Gigivì è il protagonista di alcuni eventi didattici organizzati dal Museo de Duomo proprio per i bimbi...

Allora si parte. Si comincia dall’alto. Gigivì subito aiuta a spiegare perché i draghi appollaiati sul tetto del Duomo hanno la bocca aperta. Si chiamano Doccioni e servono per fare cadere l’acqua piovana. Per questo gli animali hanno la bocca aperta. E così si parte con la spiegazione delle varie guglie, quella maggiore, quella Carelli. La visita è dettagliata. Poi è la volta dei Finestroni. Il Draghetto vola, ma così riesce a “farli vedere” ai visitatori. Le vetrate colorate: come sono nate, cosa c’è disegnato, come guardarle.

Prima di continuare con la visita due racconti sono d’obbligo per i bambini. Innanzitutto la storia della cattedrale: chi la volle, quanto è grande, quanti anni ha, come si organizzarono per costruirlo. Tutte le storie legate ai cantieri, le varie fasi dei lavori, la Milano di allora, i personaggi coinvolti (mercanti, cardinali, signori della città) come quella dello “strano” Signore sdraiato. Chi sarà? E poi tutto quel marmo. Il viaggio del materiale numero uno è raccontato in modo avvincente e conquista i bimbi. Durante la visita tutto ciò che si osserva diventa “meraviglioso”, perché la storia che Gigivì racconta fa capire cosa ci sta dietro e perché è così oggi.

Una grande parte della guida è dedicata a lei, la Madonnina. Scopriamo tutto: come è nata, quanto è alta. Ha il parafulmine e...sorpresa, non è tutta d’oro! E poi si vola alla seconda Madonnina. Il draghetto verde ovviamente spiega tutto.

Si va avanti poi a scoprire la cupola, il pavimento “con le gobbe”, la scorciatoia segreta nascosta nella cattedrale, la facciata (costruita per ultima), le colonne presenti e quelle “scomparse” e lo strano orologio che batte le ore... terra.

E alla fine la sfida: andiamo alla ricerca degli animali che abitano il Duomo. Oltre ai draghi (Gigivì e amici nei Doccioni) si trovano, cercando, gufi, cani, leoni conigli. Questo gioco-scoperta piace molto...soprattutto ai più piccoli.

Per info su libro (9 euro) e visite guidate: didattica@duomomilano.it tel. 02 72 022 656,
Per orari e info sulle visite: www.duomomilano.it

di Cristina Colli

Zona: 
Zona 1 - Centro storico
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero