Piccolo Grande Cinema è family friendly

Teaser Description: 
Cene vichinghe, proiezioni vietate ai genitori, anteprime e laboratori. E ci siamo anche noi…

Mai provato a andare al cinema da solo? E a dormirci?  E una cena vichinga? E come è fatto un regista in carne e ossa? Piccolo Grande cinema va in scena, con proiezioni, anteprime, laboratori ed eventi, dal 17 al 30 novembre. Organizzato da Fondazione Cineteca Italiana e MIC – Museo Interattivo del Cinema propone un programma per le scuole (17-21 novembre) e uno Family (21 - 30 novembre), destinato alle famiglie, ragazzi e appassionati di cinema. Il tutto in quattro diverse sedi: Spazio Oberdan, MIC – Museo Interattivo del Cinema, Area Metropolis 2.0 e Acquario Civico. 

Sull’agenda di Radiomamma il programma giorno per giorno e se cerchi il programma completo per le famiglie (clicca qui)

UN FESTIVAL CON IL BOLLINO BLU FAMILY FRIENDLY DI RADIOMAMMA Anche a questa edizione (la settiman) di Piccolo Grande Cinema abbiamo assegnato il bollino blu family friendly per i servizi di accoglienza e accessibilità offerti alle famiglie. Nelle tre sedi del festival trovi: fasciatoio per cambiare i bimbi, allattamento e urlo libero in sala, parcheggio passeggini e marsupi di cortesia. E domenica 30 novembre ci saremo anche noi. Radiomamma ti accoglie allo Spazio Oberdan alle 15 all’anteprima di Paddington. Protagonista del film è un giovane orso cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Ma…. Portate il vostro orsetto peluche. Ci sarà una festa…

UNA SERA DA VICHINGO
Gli appuntamenti per le famiglie cominciano venerdì 21 novembre al Mic (Museo Interattivo del Cinema). Appuntamento alle 20 con una cena vichinga (Buffet a base di prodotti scandinavi). Alle 21: Vicky il vichingo. Vicky, un bambino dai capelli rossi, diverso dagli altri vichinghi, fa entrare in un mondo di missioni e peripezie per conoscere il mondo vichingo. E’ tratto dalla storica serie di animazione degli anni Settanta e dai racconti dello scrittore svedese Runer Jonsson. (5 euro) Finita la proiezione, se il tuo bimbo ha dagli 8 ai 12 anni e ha il coraggio, notte vichinga. In 15 si possono fermare, per giocare a vichinghi, dormire e la mattina dopo fare colazione insieme (35 euro con prenotazione obbligatoria) 02.87242114

CINECLUB VIETATO AI GENITORI
E’ la novità di questa edizione. Al MIC la domenica c’è Piccolo Grande Club Vietato ai maggiori. Alle 15 alle proiezioni sono ammessi solo bambini dai 5 ai 10 anni. Ai genitori è proibito partecipare! Così si guardano i film tra coetanei. E l’ingresso è libero. Domenica 23 novembre: Lola. Un film che parla di bullismo, crescita, superamento dei pregiudizi e incontro interculturale. Lola vive con la madre su una casa galleggiante (“The Pea”). Quando suo padre scompare senza lasciare notizie, si isola nel suo mondo e finisce per emarginarsi e diventare vittima dei bulli della scuola. Soltanto due incontri inaspettati la riporteranno alla realtà: quello con il nuovo fidanzato della madre, un veterinario con la macchina sportiva, e quello con un nuovo compagno di classe, Rebin, figlio di clandestini curdi. Durante la proiezione lettura di dialoghi dal vivo… Domenica 30 novembre, in occasione del dragon weekend (c’è anche un laboratorio il 29 alle 14.30 al Mic Una giornata da draghi, gratuito, su prenotazione) la proiezione vietata ai maggiori è Dragon Trainer 2. Hiccup e Sdentato nella loro seconda grande avventura. A seguire L’inizio delle corse dei draghi (cortometraggio di 25 minuti). E alla fine merenda per tutti

INCONTRI RAVVICINATI
E come sempre in sala puoi incontrare dal vivo i protagonisti dei film. Sono due gli appuntamenti per incontrare il regista Folco Quilici, scrittore, regista di film e documentari, giornalista, considerato dalla Rivista FORBES tra le cento firme più influenti del mondo grazie ai suoi film e ai suoi libri sull’ambiente e le culture. Il 28 novembre all’Acquario alle 16 sarà in sala durante e dopo la proiezione di Oceano. Il film racconta l’avventura di un giovane polinesiano che, alla ricerca dell’isola dei suoi sogni, naufraga ma alla fine... ll 29 novembre sarà allo Spazio Oberdan alle 21 durante la proiezione del suo Ty-Koyo e il suo pescecane.  Una storia di amicizia

LE PROIEZIONI IN ANTEPRIMA
Tra le anteprime il 22 novembre alle 21 allo Spazio Oberdan c’è Trash. Racconta la storia di due ragazzini di una favela di Rio che scavano fra i detriti di una discarica locale e non possono immaginare che il portafoglio appena trovato cambierà le loro esistenze per sempre. (Ingresso intero 7,00 euro Ingresso adulto + bambino 10,00 euro +3,00 euro per ogni bambino in più).  Il 23 novembre, sempre allo Spazio Oberdan, alle 15 si può vedere Italo.  E’ ispirato alla storia vera di un cane randagio vissuto a Scicli, diventato famoso per la sua incredibile umanità e socialità. Tra le altre sue attività preferite: andare a messa (nonostante il divieto del parroco) e fare strada ai turisti nella scoperta dei monumenti cittadini. La regista Alessia Scarso sarà presente in sala per un incontro con il pubblico. A seguire, merenda siciliana per tutti

Dove: Spazio Oberdan, via Vittorio Veneto 2, Milano. MM1 Porta Venezia MIC – Museo Interattivo del Cinema, viale Fulvio Testi 121, Milano. MM5 Bicocca Area Metropolis 2.0, via Oslavia 8, Paderno Dugnano (Milano) Acquario Civico, viale G.V. Gadio 2, 20121 Milano. MM2 Lanza
Info 02.87242114 attiva da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18 346.9582555 attiva sabato e domenica dalle 10 alle 18 piccolograndecinema@cinetecamilano.it


Zona: 
Zona 9 - Porta Nuova, Stazione Garibaldi, Niguarda, Bovisa, Fulvio Testi
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero