Natale e Capodanno a Milano

Teaser Description: 
Luci, alberi decorati, spettacoli, mercatini, mostre, musei, ... x goderti le vacanze in città con i bambini

Natale, Santo Stefano, Capodanno… Ecco qualche idea per godersi la città addobbata con i bambini: in giro per alberi di Natale, nei musei, tra laboratori e spettacoli, pattinando sul ghiaccio...

a cura di Cristina Colli

TRA LUCI E ALBERI DI NATALE
Parti dal Duomo, meglio sul far della sera, quando la luce inizia a diminuire. C’è il grande albero di Natale con duemila decorazioni e mille lampade a Led, facci un giro intorno e guardalo da lontano. La Galleria Vittorio Emanuele è invece da vedere con il naso all’insù: la volta celeste brilla di 50mila led blu. Poi puoi andare verso la Torre Velasca, uno show di luci. La facciata si accende ogni giorno dalle 1730 alle 23, con un gioco di effetti luminosi. E all’interno trovi una sequenza di schermi a forma di vele che proietteranno immagini che raccontano la Torre e il periodo nel quale è stata costruita (dalle 17 alle 21)
Spostandoti verso i grattacieli di Milano vai in Piazza Gae Aulenti, con il suo albero di luce, un cono luminoso di 20 metri che fa gli auguri in tutte le lingue del mondo. E se guardi in alto la torre dell’Unicredit fino al 6 gennaio è rossa, a 80 metri d’altezza. Ma tutta la città brilla. Illuminate e addobbate anche via Montenapoleone (con musica natalizia in sottofondo che fa tanto cinema natalizio a New York), Corso Buenos Aires, corso Venezia, via Dante, Corso Garibaldi, nel tratto da Piazza XXV Aprile a Largo la Foppa. In tutto 150 vie in città
Tra gli alberi di Natale c’è quello di quartiere, alla Barona. Tutti insieme gli abitanti della zona, coordinati dal Barrio’s, hanno portato i loro addobbi intorno alla colonna centrale del fungo in Piazza Donne Partigiane. Un albero con legna di recupero addobbato con palline, festoni, angioletti, babbi natale e quello che ognuno ha voluto portare

A SPASSO TRA I VILLAGGI NATALIZI
Fino al 10 gennaio alla Darsena c'è il Darsena Christmas Village Luci, 15 metri di albero di Natale nell’acqua, mercatino, pista del ghiaccio, casa di Babbo Natale raggiungibile con una slitta acquatica, presepe subacqueo. E poi animazioni e proposte culturali sul Naviglio Pavese, al Parco Baden Powell e sull'Alzaia Naviglio Grande. I bambini possono percorrere un 'Bosco delle fiabe' e ascoltare i racconti letti dai personaggi della fantasia. Il filo conduttore sono le fiabe Grandi spettacoli di luce, fuoco e acqua per Sant’Ambrogio, Natale, Capodanno, Epifania. E poi le bancarelle del mercatino
Ai giardini di via Palestro come ogni anno c’è il Villaggio delle meraviglie. Fino al 10 gennaio due piste di pattinaggio, Casa di Babbo Natale con Francobollo magico (e dopo capodanno casa della Befana), giochi laboratori ed attività ludico-ricreative per i bambini, attività sportive e spettacoli e le bancarelle del mercatino. Il Villaggio delle Meraviglie è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00 (25 dicembre dalle 15.00 alle 19.00 31 Dicembre dalle 10.00 alle 18.00 e dalle 21.00 alle 04.00)

PATTINANDO SUL GHIACCIO
Devi solo scegliere dove, quest’anno si pattina sul ghiaccio in 5 piste. In piazza Gae Aulenti dalle ore 10 a mezzanotte. Il costo è di 8 euro (6 per i bambini e 6 euro per gli adulti con propri pattini); in Darsena, direttamente a sbalzo sull’acqua (5 euro, i proventi del ricavato saranno interamente devoluti all’associazione “Io tifo positivo” e tutti i giorni a disposizione gratuitamente allenatori qualificati dalle ore 11 alle 12.30 e dalle 16 alle 18). Poi si pattina su due piste al “Villaggio delle Meraviglie” dei Giardini Montanelli: una pista per grandi (coperta, biglietto 7euro) e una per bambini (coperta, 5 euro). E c’è la pista di via Vittor Pisani, con biglietto a 8 euro, 6 euro per i bambini. E poi c’è la pista sull'Highline Galleria dove pattini su ghiaccio sintetico. Dalle 10 alle 21 fino all’Epifania. Due tipi di biglietti: visita Highline + pattini + bibita pepsi (14 euro adulti e 11 euro dai 5 ai 15 anni) oppure pattini+ bibita (5 euro). E a Sesto San Giovanni fino al 6 gennaio al PalaSesto i bambini fino a 10 anni pattinano gratis, noleggio pattini compreso (per gli orari http://www.palasesto.com/palaghiaccio/home.html)

NELLA MAGIA DEL TEATRO E DEL CINEMA
La Fondazione Cineteca Italiana durante le vacanze propone una serie di film d’animazione della stagione: Inside Out, i MIgnons, Iqbal. Bambini senza paura…Al Mic, in viale Fulvio Testi, dal 26 dicembre al 6 gennaio.
Speciale Natale al Teatro Carcano (corso di Porta Romana 63) con Fantateatro per le Famiglie. La Casa di Babbo Natale (23,24, 26 e 27 dicembre alle 17), uno show musicale per tutta la famiglia, protagonista Babbo Natale e i suoi elfi. (15-22 euro) e Fantafavole show Imprevisti al Castello (4,5 e 6 gennaio ore 17) uno spettacolo musicale dove vedrai le favole classiche in una versione che non ti aspetti (15-22 euro)
Alla Triennale nei weekend di festa (anche a Santo Stefano) ci sono i burattini della commedia. Durante tutte le feste agli Arcimboldi il musical Rapunzel e a Il Piccolo Il Gatto con gli Stivali e Slava's Sbowshow. Il teatro Colla mette in scena Il Canto di Natale con i suoi burattini e i suoi attori e dopo Capodanno torna con Le Avventure di Pinocchio. Al Teatro della Luna 3 appuntamenti speciali con la Casa delle Storie: il 27 dicembre e il 3 e il 6 gennaio: Il Gatto con gli Stivali, il Lupo e i 7 capretti e Hansel e Gretel
Il 2015 si chiude in piazza Duomo con un grande concerto gratuito, protagonista il cantautore Caparezza.
Dal 26 dicembre al 6 gennaio 2016 alla Grotta di Babbo Natale ad Ornavasso (Lago Maggiore), a 50 minuti da Milano, trovi anche il parco di Natale e i grandi show  per famiglie, nella nuova area eventi al coperto.
Il 26-27 gennaio protagonista la Magia, con Mago Gentile, il mago dello Zecchino d'Oro e di RAI YoYo e i volti più noti della TV dei bambini: cuoco Danilo di RAI YoYo e Laura dell'Albero Azzurro.
Il 2-3 gennaio protagoniste le vere Winx, in collaborazione con Winx Club Italia, con il Winx Christmas Party, spettacoli e  tante attività di laboratorio creativo, bacchette magiche e trucco da fatine del Natale.
Il 5-6 gennaio appuntamento con “Geronimo Stilton nel Regno della Fantasia”, un musical fedelmente tratto all’omonima serie best seller edita da Piemme. Lo show arriva nella  versione concerto, appositamente adattato e ridotto, per la Grotta di Babbo Natale.  Per ogni data tre le repliche giornaliere: alle ore 11,30 - 15 e 17,30. Informazioni e prenotazioni su www.grottadibabbonatale.it

TRA MUSEI, MOSTRE E LABORATORI
Al Museo della Scienza c’è MuseoNatale. Aperto tutti i giorni con orario festivo (930-18.30) e dal 26 al 31 dicembre e dal 2 al 6 gennaio tante attività comprese nel biglietto d’ingresso.Apertura straordinaria lunedì 28 dicembre e 4 gennaio. Nella TINKERING ZONE attività a ciclo continuo per visitatori dagli 8 anni in su, poi Workshop progettati dall’artista Cai Guo-Qiang, attività e visite al sottomarino Toti, Spettacoli e laboratori per i piccoli dai 3 anni, mostre temporanee e viaggi sui simulatori di volo. (Chiuso 24,25 dicembre e 1 gennaio)
Se vuoi scoprire l’arte contemporanea c’è l’Hangar Bicocca, rimane chiuso solo il 24, 25, 31 dicembre e 1 gennaio, negli altri giorni orario regolare e nei weekend laboratori gratuiti per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni.
Al Muba c’è Il Mercato delle storie. Un vero e proprio mercato, allegro, colorato, animato. Ci sono bancarelle e cassette di legno e una grande quantità di prodotti in vendita. Singolare, però, è la merce di scambio: le storie! I bambini sono invitati a costruire in prima persona una loro storia e possono prendere liberamente sulle bancarelle elementi, suggestioni, oggetti evocativi, spostandosi di chiosco in chiosco per scoprire e trovare le parti utili per la costruzione del proprio racconto.  Durante le vacanze scolastiche: ore 10.00 - 11.30 – 14.00 – 15.45 – 17.30. La mostra e il Muba sono chiusi solo il 25 dicembre e il 1 gennaio.
Al Museo Popoli e Culture fino al 30 dicembre puoi visitare I colori per la pace. La mostra raccoglie disegni sulla pace realizzati da bambini di tanti Paesi del mondo. La mostra - alla quale hanno collaborato anche diverse missioni del Pime - è stata realizzata in memoria dell'eccidio di Sant'Anna di Stazzema (dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 / 14.00-18.00; sabato 14.00-18.00; chiuso domenica e festivi, 5 euro adulti 3 euro dai 12 anni, sotto i 12 anni gratis (via Mosé Bianchi 94)
A Sforzinda speciale Natale  con percorsi e i laboratori alla scoperta della storia di Milano. Il filo conduttore saranno I Promessi Sposi I giovani partecipanti scopriranno la storia di Milano e dei territori circostanti, le vicende d’amore di Renzo e Lucia con gli episodi più salienti e i personaggi principali. Dopo il racconto si svolgerà ogni giorno un laboratorio manuale diverso: mosaico, pittura, piantumazione, decorazione vasi, lavorazione del legno, manufatti in feltro, disegno, etc. Dal 19 dicembre al 6 gennaio (esclusi il 21-22-25 dicembre e il 1 gennaio), dalle 14.30 alle 17.30, presso Sforzinda, e per tre mattinate (nei giorni 23 e 29 dicembre e 5 gennaio), dalle 10 alle 13, si terranno visite guidate negli spazi e nei musei del Castello Sforzesco. Per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, accompagnati dai loro genitori. Si consiglia la prenotazione  ( partecipazione@ambienteacqua.it  348.8446816 (dalle ore 10 alle ore 18).
Mostre a Palazzo Reale. Durante le vacanze puoi visitare Giotto e L’Italia (Ad Artem ti porta a conoscere Giotto durante le vacanze con visite guidate per bambini dai 6 anni), Da Raffaello a Schiele e Natura dalla Grecia a Pompei. Sono sempre aperte, con orari ridotti in alcuni giorni festivi: 24 dicembre 9.30 – 14.30, 25 dicembre 14.30 – 18.30 31 dicembre: 9.30 – 14.30 1 gennaio 14.30 – 19.30. Apertura dalle 930 alle 22.30 invece il 26 dicembre e il 6 gennaio
Alle Gallerie d’Italia puoi visitare la mostra su Hayez (Apertura regolare nei giorni 26 dicembre 2015 e 6 gennaio 2016. Chiuso nei giorni 24, 25 e 31 dicembre 2015 e 1 gennaio 2016) e nei weekend festivi sono previsti laboratori creativi per bambini.
In Galleria entri a Leonardo 3 - Il Mondo di Leonardo, la mostra interattiva e multidisciplinare su Leonardo è sempre aperta (tranne il 25 dicembre e il 24 dicembre che chiude alle 1545) dalle 930 alle 22.30. (Piazza della Scala - ingresso Galleria Vittorio Emanuele II),
In via Manin puoi vedere da vicino il gigante del Cretaceo, la mostra Spinosaurus è aperta dalle 9.30 alle 19.30, eccezionalmente anche lunedì 4 gennaio. Chiusa invece il 25 dicembre e aperta solo il mattino la vigilia di Natale e l’ultimo dell’anno e aperta solo il pomeriggio dalle 14.30 il 1 gennaio. Vicino c'è il Museo di Storia Naturale dove oltre a dinosauri, animali e vegetazione puoi visitare anche la mostra National Geographic Porte aperte dalle 9 alle 17.30, chiuso il 25 dicembre e il 1 gennaio. In alcuni giorni sono programmati laboratori e visite guidate al museo e alla mostra per i bambini e le famiglie. Ed è sempre aperto il Mudec: mostra su Gauguin, sulla Barbie, il viaggio interattivo di Mosaico Marocco…In alcuni giorni festivi gli orari sono ridotti, ma le porte sono sempre aperte.

CURIOSANDO TRA LE BANCARELLE DEI MERCATINI
Per creativi: Lekker Market XMas edition - “Cose belle dal mondo” è in pieno centro, tra Piazza Diaz, da Via Marconi, Via Barachini e le vie limitrofe. Dal 18 dicembre al 6 gennaio organizzato dall’Associazione “Tra Le Righe” Cose belle a 360 gradi: dal design all'abbigliamento, dal cibo all'intrattenimento. Per food lover: Fino al 6 gennaio a Piazza Portello mercatini natalizi con prodotti tipici gastronomici e artigianali trentini, esposti in caratteristiche casette in legno degli artigiani trentini. Ogni giorno dalle 9 alle 21, in zona Viale Certosa Tutto intorno al Duomo fino al 6 gennaio 85 casette di legno, lucine e musica natalizia nel mercato dove scopri e trovi prodotti tipici della tradizione natalizia di tutte le regioni italiane. Il giro va dall’inizio di corso Vittorio Emanuele, a via dell’Arcivescovado sino a piazza Fontana. Per i buoni di nome e di fatto: C’è lo Spazio Natale Emergency (alla libreria Hoepli in via Ulrico Hoepli, 5a fino al 24 dicembre e successivamente dal 6 al 16 gennaio 2016, dalle 10.30 alle 19) dove trovi specialità alimentari, prodotti di artigianato etnico, accessori, giocattoli, libri e tutti i gadget di Emergency. Nel piazzale di Pagano il tendone del Banco di Garabombo, organizzato dal commercio equosolidale con prodotti artigianali, cosmesi, enogastronomia, tessili, mobili, ceramiche (fino al 6 gennaio tutti i giorni dalle 9 alle 20) In Piazza Gae Aulenti, fino al 31 gennaio, tutti i gironi dalle 10 alle 19 c’è Christmas Shop temporaneo, per sostenere Dynamo Camp, camp di Terapia Ricreativa che ospita ogni anno per periodi di vacanza e svago in modo gratuito oltre 1.200 bambini affetti da patologie gravi e croniche. Trovi abbigliamento, borse e accessori da viaggio, sci, caschi da bici, orologi, articoli regalo e anche cesti natalizi alimenti degli appennini pistoiesi (dove sorge Dynamo Camp). Nello shop c’è anche una caffetteria, se vuoi fare merenda.

PER PRANZI, CENE, CENONI, E LABORATORI PER BAMBINI C’E’ L’AGENDA DI RADIOMAMMA, SEMPRE AGGIORNATA

Zona: 
Zona 1 - Centro storico
Legenda: 


molto interessante

molto interessante

Non dimentichiamo la pista

Non dimentichiamo la pista di ghiaccio della Regione !!!

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero