L'anguria di sera

Teaser Description: 
I chioschi adatti anche ai piccoli per scorpacciate estive

Anguria per tutti. Specialmente per i piccoli. Il frutto dell’estate è amato da grandi e bambini ed è spesso l’occasione per un giretto fuori casa dopo cena anche con il passeggino. I prezzi sono simili per tutti: dai 4 euro in su. Si va dal rustico piatto di carta a soluzioni un po’ meno spartane. Radiomamma vi segnala alcuni dei chioschi rimasti in città.

Non solo cocomero, ma frutta di ogni genere all'Oasi del Fresco, in piazza Po (zona 7). C’è spazio per tutti, carrozzine comprese. Tavoli all’aperto e sotto la tettoia per gustare l’anguria e il mix di frutta. La strada è vicina, ma evitabile. Alle spalle del chiosco, aperto fino a notte inoltrata, il giardino di piazza Po con giochi per i bambini, scivolo e percorso avventura. Non il parco più attrezzato della città, ma sufficiente per una serata. Il chiosco è aperto già dal pomeriggio e la frutta fresca può essere un’alternativa alla merenda per i bambini che giocano nel vicino giardino di via Dezza.

Per chi, oltre all’anguria, vuole gustare anche ostriche e champagne ci sono sempre i fratelli Sergio e Efisio, in Corso Sempione 32 (zona 1), nello spartitraffico, a due passi dalla sede della Rai. Aperto tutto l’anno, in estate punta ancora sulla classica fetta di cocomero. Gli spazi, in Corso Sempione, sono un po’ più stretti rispetto a una piazza, ma qui c’è anche la possibilità di stuzzicare qualcosa di diverso: piadine e pane carasau (i gestori sono sardi). Sergio e Efisio è aperto dalle 11 alle 2.30. Tel. 02.31.23.19

Punto di ritrovo tradizionale, da oltre 40 anni, quello all’angolo tra piazzale Brescia (al numero 12 - zona 7) e via Lorenzo di Credi. L’anguria è un classico, ma qui si gustano anche meloni e piatti di frutti misti. Il chiosco è aperto solo d’estate. I tavoli sono sul marciapiede. Sempre aperto fino all’una di notte.  Altro indirizzo famoso per l’anguria è viale Abruzzi, angolo via Plinio (zona 3). Un angolo tropicale fra sedie da giardino: oltre al cocomero cocktail di frutta.

Altro chiosco storico è l'Oasi di Gino, stagionale, di viale Richard, angolo via Cottolengo (zona 6). Qui c’è veramente solo un angolo di strada destinato a baracchino e tavoli. Non è difficile trovare parcheggio, ma si è proprio in mezzo al viale e non c’è molto posto per far giocare i bambini. Con sedie e tavoli di plastica si arriva a ospitare una cinquantina di persone.

Infine una proposta per i grandi che vogliono anche andare al cine. Fino al 6 luglio la Fondazione Cineteca Italiana propone, per le serate del mercoledì all’Area Metropolis 2.0 a Paderno Dugnano, Via Oslavia 8, una selezione di titoli della stagione 2010/2011 accompagnando le proiezioni con degustazioni a base di anguria, da assaporare nel giardino della sala cinematografica in attesa dell’estate. Tutti i mercoledì alle 21. Ingresso 6 euro con Cinetessera. Info: 02.9189181 www.cinetecamilano.it

Zona: 
Zona 7 - Porta Vercellina, Baggio, De Angeli, Forze Armate, San Siro
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero