I giardini di Villa Reale

Teaser Description: 
Il giardino "privato" di ogni bambino sotto i 12 anni di Milano
Mappa piccola: 

Javascript is required to view this map.

Javascript is required to view this map.

Alla scoperta del giardino di Villa Reale
itinerario suggerito da Carlotta B., mamma lettrice del sito

Sapevate che, a Milano, ogni bambino ha un giardino privato per fare la sua festa di compleanno? Con prati, statue, fontanelle e addirittura un fiume popolato da pesci, anatre e cigni?

Non stiamo scherzando,  eccovi l’indirizzo: via Palestro 16. Ci troverete un cartello che, chiaramente, recita: “accesso riservato ai bambini sotto i 12 e ai loro accompagnatori”.  Senza bimbi, nel giardino di Villa Reale, progettato nel 1790, non si entra. Prima che i matrimoni civili fossero spostati in via Durini, qualche eccezione si faceva per le spose in cerca di un bello sfondo per le foto di rito e degli oh ohhhh dei bambini incantati dai loro vestiti. Oggi no, la Villa Reale è il paradiso di genitori, nonni e tate muniti di plaid e cestini da pic nic. Un giardino "privato" che, se si è nati nella bella stagione, diventa l'ideale per feste di compleanno con tiro alla fune, cacce al tesoro e pentolaccia appesa al ramo di un albero.

A che avventura giochiamo oggi?
Secchielli, palette e palloni da calcio a parte, l’attrazione numero 1 qui sono le anatre che attraversano il lago e cercano di entrate nella casetta a loro dedicata. Con pesci, cigni e, purtroppo, anche qualche topone di troppo, popolano il fiumiciattolo che scorre lungo il giardino. I bimbi piccoli, generalmente, si limitano a guardali dietro alla steccionata lanciando qualche mollica di pane. I più grandi, esploratori improvvisati, li seguono invece lungo i bordi del fiume e li incitano a nuotare più veloce guardandoli dall’alto, sui ponti di pietra sopesi sul lago. Tra templi classici, sculture, salici piangenti e pesci rossi, c’è solo l’imbarazzo della scelta sulla storia o l’avventura da inventare. E quando la fantasia ha bisogno di una pausa, si ricorre ai giochi: altalene, dondoli e uno scivolo per i piccoli si trovano a sinistra del pratone, in un’area ben ombreggiata che vanta anche una fontanella per dissetarsi. Per i pit-stop pipì, meglio spostarsi sulla sinistra dell’area giochi, lungo le mura del giardino.

Merende e laboratori al Pac
Pappe, merende o spuntini improvvisati, invece, si possono recuperare al  chioschetto di bibite e gelati che si trova uscendo dal giardino di Villa Reale sulla destra oppure attraversando via Palestro e spingendosi sino al Bar Bianco all’interno dei più grandi e più noti Giardini Pubblici. Non lasciate il giardino prima di aver controllato se, al Pac, c’è qualche mostra o laboratorio interessante per le famiglie!

 

Zona: 
Zona 1 - Centro storico
Legenda: 

 

Buongiorno, vorrei

Buongiorno, vorrei organizzare il compleanno di mia figlia che compirà 3 anni,una festa a villa reale la mattina del 7/10/17, è possibile? Cosa devo fare. Grazie cordiali saluti

Buongiorno, Vorrei sapere se

Buongiorno,
Vorrei sapere se per organizzare feste è necessario prenotare e se vengono forniti tavoli e sedie
Grazie

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero