Fà la cosa giusta 2012

Teaser Description: 
A spasso tra gli stand e i laboratori gratuiti per bambini

Torna Fa’ la cosa giusta, dal 30 marzo al 1 aprile. E anche quest’anno la fiera dei consumi e degli stili di vita sostenibili ha ottenuto il nostro bollino Family friendly, per l’accoglienza, l’accessibilità, l’attenzione e i servizi riservati alle famiglie. Qualche esempio? Parcheggio carrozzine e passeggini, fasce di cortesia (offerte da Mammarsupio), precedenza  ai bagni e alle casse dei punti ristoro per le mamme con bambini piccoli, spazio nursery (padiglione 2 area Pianeta Piccoli), seggiolini e fasciatoi (offerti da Brevi) e ingresso gratuito fino ai 14 anni.
E ci siamo anche noi, vi aspettiamo al padiglione 2, area Pianeta dei Piccoli! Allo stand di Radiomamma troverete i braccialetti “anti-smarrimento”, su cui scrivere il nome dei bimbi e il cellulare dei genitori, e potrete prenotarvi a molti dei laboratori, oltre a ricevere tutte le informazioni sui servizi per le famiglie.

A SPASSO NELL’AREA IL PIANETA DEI PICCOLI
Un mondo di espositori dedicati alla famiglia e ai piccoli, da scoprire e conoscere nel padiglione 2, area Pianeta dei piccoli. 

Servizi alla famiglia
: C’è Altrotempo, la realtà milanese che propone spazi e progetti ludici ed educativi per genitori e figli. C’è lAssociazione pedagogica Rudolf Steiner, che vi racconterà tutto su metodo e scuola di via Pini.  Per chi è interessato a maternità e nascita c’è il Melograno. E si presentano l’equipe di La via Lattea- Casa maternità e la Casa Tagesmutter, le mamme di giorno per bambini da 0 a 3 anni. Poi c’è  lo stand di Koinè, cooperativa sociale di Novate milanese, quello di Progettoqualegioco, attiva dal 1998 e la Coop Spazio Pensiero.

Prodotti per bebè e bambini: Se volete conoscere i giochi in legno ispirati ai principi della pedagogia Waldorf c’è lo stand di Arte e gioco, se amate i materiali di recupero potete scoprire le creazioni di LAB-Bottega Allegra che ha dato vita alla linea Ghiribizzi Family e se cercate abbigliamento per l’infanzia naturale e biologico ecco il Girotondo e Moda Medea, con collezioni per donna e bambino prodotte in 100% alpaca, tinta con colori naturali, Notizie e consigli sui pannolini lavabili? Ci sono Italmami, Pannolinidamore, Popolini, Naturalmamma  e Vivieco. Per gli amanti del web c’è l’Arca di Noè, sito web per vindita di giochi in legno. E il cibo naturale? C’è lo stand Naturale gelati e sorbetti, che usa solo materie prime selezionate tra le eccellenze stagionali italiane

Editoria: Si può curiosare lo stand di Babalibri (libri per rispondere alle domande di crescita dei bambini) e in quelli di Bambini nuovi per l’uomo del futuro edizioni,  la casa editrice  torinese che punta a sviluppare una nuova generazione di uomini consapevoli. Poi Carthusia che punta sui libri a tema sociale e per tematiche dedicate all’infanzia e alla genitorialità ci sono Il Leone Verde Edizioni e il Bambino naturale. Spazio anche per conoscere la Libreria Nuova Scaldapensieri, specializzata in letteratura per l’infanzia.

E nell’area Pianeta dei piccoli se serve cambiare il pannolino nessun problema, c’è lo spazio nursery "menonovepiùuno", gestito dalla cooperativa Focus, per allattamento e cambio pannolini e all’ingresso dei bagni (anche nel padiglione 4) due fasciatoi offerti da Brevi .
E per la pappa? Innanzitutto precedenza alle casse dei 5 punti ristoro per le mamme con bambini piccoli e poi seggiolini, offerti da Brevi.  Nelle aree di Mammamarsupio, Koinè e Puntozero i genitori e i bambini potranno gustare delle merende o spuntini di prodotti biologici offerti da Alce Nero Mielizia e Terra D'Arcoiris.

Nel Pianeta dei Piccoli tante attività anche per i bambini. Ogni giorno, gratuitamente, c’è la falegnameria di Gino Chabod, dove anche i più piccoli possono imparare a “trafficare” con gli strumenti del mestiere indossando guantini da lavoro, usando attrezzi a misura di bambino, sotto la guida esperta di Gino Chabod. La falegnameria è attiva tutti i giorni, per bambini dai 3 agli 11 anni.  Nella Piazza del Pianeta dei Piccoli PuntoZero Teatro porterà i piccoli visitatori in un viaggio magico, ispirato allo Scimmiotto. Per partecipare al viaggio rivolgersi allo spazio Puntozero oppure allo stand di Radiomamma. E poi, a fianco di 3 dei punti ristoro, c’è l’animazione organizzata da Altrotempo e Libreria Nuova Scaldapensieri, per far giocare i bambini mentre i genitori stanno in fila e prendono il pranzo. Infine, dalle 10 alle 19, la Cooperativa Koinè, in cambio di una donazione libera, gestisce, con personale qualificato, lo spazio gioco per bambini da 2 a 6 anni.

LABORATORI “DA NON PERDERE”
Poi ci sono i laboratori e gli appuntamenti a orari stabiliti...Alcuni sono a numero chiuso e per la prenotazione dovete venire da noi, allo stand di Radiomamma. Alcuni hanno un solo appuntamento, altri sono a ciclo continuo. Il programma completo è online sul sito della Fiera

Ecco due suggerimenti al giorno:

Venerdì 30 marzo
Dalle 9 alle 21: Veder crescere un albero (Spazio Artinfiera, a cura di ARTinFiera, consigliato dai 3 anni). Ogni partecipante può stare “al lavoro” tra i 15 e i 40 minuti. Lo scopo? Costruire tutti  insieme un albero di 2 metri. Tronco centrale e rami, tutti parteciperanno e chi potrà portarsi a casa come ricordo un piccolo albero vero
Dalle 14.30 alle 15.30: Laboratorio di cucina armena (Spazio Saperi e Sapori, a cura di Karedaran Viaggi, consigliato dai 6 ai 10 anni). Conoscete la pasta fillo? Un laboratorio per cucinarla e scoprirla. Iscrizione allo stand di Radiomamma

Sabato 31 marzo
Dalle 12 alle 13: Un giardino per le farfalle (Piazza Orti e giardini, a cura di Seed Savers, consigliato dai 4 anni). Si costruisce un vasetto, dove conservare sementi selezionate dalla facoltà di entomatologia di Bologna, per attirare le farfalle. Per portarle in città. Iscrizione allo stand di Radiomamma
Dalle 12 alle 14.30: Viaggi di Mani (Sala Oceania, a cura del Museo Tattile Statale Omero, consigliato dai 6 anni). Tutti i partecipanti costuiranno una tavola tattile (scopriremo cosa è e come si fa) di un loro viaggio reale o emotivo.

Domenica 1 aprile
16.30-17.30: La valigia delle meraviglie (Sala Oceania, a cura di Balliamo intorno al mondo. Consigliato dai 3 ai 6 anni): Un’ora per ridere, ballare e conoscere le danze popolari di tutto il mondo.  Iscrizione allo stand di Radiomamma
15-17: Le fiabe in scatola (Piazza del Turismo, a cura di Fatacadabra, consigliato dai 5 ai 10 anni): Tutti insieme per ascoltare la fiaba del Gatto con gli stivali e poi creare il proprio burattino). Iscrizione allo stand di Radiomamma

Fa’ la cosa giusta
Dove: Fieramilanocity - pad. 2 e 4 Viale Scarampo, GATE 8 (ex "Porta Scarampo")
Quando: Venerdì 30 marzo 9 – 21 Sabato 31 marzo 9 – 22 Domenica 1° aprile 10- 20
Costi: ingresso con catalogo 6 euro, Ingresso con il libro Ho piantato 500mila alberi: 10€, accesso consentito per 2 giorni. - 1€ di sconto per: abbonati annuali Atm, abbonati Terre di mezzo street magazine, Soci Coop
- ingresso gratuito per i primi 250 visitatori che si presentano alle casse con il buono Lush compilato
Gratis fino a 14 anni
ATTENZIONE: I primi tre genitori che, sia il sabato sia la domenica, si presentano alle casse con la Radiomamma Card entrano gratis!

a cura di Cristina Colli

Zona: 
Zona 8 - Porta Volta, Fiera, Gallaratese, Quarto Oggiaro
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero