Draghi d'acqua a Milano!

Teaser Description: 
Dentro alla Casa della Biodiversità, alla scoperta di camaleonti, millepiedi e piante esotiche

Una bolla, in mezzo a un prato. Sembra di entrare in una grande bolla di sapone quando si arriva alla Casa della Biodiversità.

E’ un'area ludo-didattica per bambini e ragazzi dai tre anni in su, dalla materna alle superiori. Il tutto interamente dedicato a piante e animali delle foreste tropicali. E’ nei giardini della Banca Popolare di Via Massaua 6, fino al 9 dicembre.

Entrando nei giardini (da qualunque parte si entri) la bolla è lì. Trasparente, che lascia intravedere il mondo che svelerà ai piccoli visitatori. Ed è sempre bagnata. Bagnata di umidità, perché all’interno il clima è quello tropicale, quindi 85% di umidità. C’è veramente caldo, preparatevi. Un consiglio? Vestitevi e vestite i vostri bimbi, a strati. Così, in maglietta, si sta benissimo durante la visita.

E si parte, accompagnati da un esperto. Ci si mette una mezz’oretta (altro discorso per le scuole che hanno un percorso di un paio d’ore con anche laboratorio conclusivo).

Nell’introduzione viene spiegato ai bimbi cosa è la biodiversità, cosa aspettarsi dal clima tropicale e dall’ecosistema che si troverà. E si entra. Per terra legnetti, vegetazione secca, in giro, per aria, farfalle che svolazzano libere. Ogni volta se ne vedono di diverse, perché dipende da loro avvicinarsi o stare nascoste. Quindi ogni visita non è uguale a quella precedente.

Cosa c’è in questa bolla? Il millepiedi gigante africano, il serpente falso corallo, la rana gialla, i pesci dell’Amazzonia, la pianta del pepe, il camaleonte dall’elmetto, il drago d’acqua, la canna da zucchero, le piante che reagiscono se le sfioriamo. Ogni angolo della serra nasconde un mondo da scoprire e la guida è lì per raccontarlo e rispondere alle tante curiosità dei bambini. Si gira (è piccolina quindi si sta sempre molto vicini gli uni agli altri) tra piante che si intrecciano tra loro, animali in “gabbiette” e farfalle libere. C’è anche un angolo dove nascono le farfalle. Si vedono le crisalidi e la guida racconta tutta la fase di nascita delle farfalle e poi i loro trucchi colorati per sopravvivere.

E’ un viaggio in un mondo lontano e ognuno esce dalla bolla con una “sua concezione” della biodiversità...Nel weekend ci sono anche laboratori a tema per bambini e famiglie, da fare dopo la visita nei tropici.

E quando si esce (o si aspetta di entrare) si è dentro un giardino: clicca qui per l’itinerario di Radiomamma.  Quindi giochi, merenda, bicicletta, pattini...

Dove: Centro Servizi di Banca Popolare di Milano in Via Massaua, 6 a Milano (MM1 Gambara, BUS 90/91 P.zza Tripoli). 
Quando: fino al 9 dicembre 2012. Per le scuole su prenotazione dal lunedì al venerdì. Per i visitatori, gruppi e famiglie Sabato, domenica e festivi9.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00
Costo: Sabato, Domenica e festivi Gratuito da 0 a 4 anni, € 6,00 da 4 a 16 anni, € 4,00 da 16 anni in su.
Info: 329 3831029, www.ideainrete.net

a cura di Cristina Colli

Zona: 
Zona 6 - Barona, Lorenteggio, Giambellino, Porta Genova
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero