Coi bimbi sul tetto di Milano

Teaser Description: 
A 47 metri d'altezza, lungo l'Highline Galleria. L'abbiamo testata in anteprima, per te

Cam-caminì Cam-caminì spazzacamin…allegro e felice, pensieri non ha….Hai presente la scena di Bert e colleghi che ballano sui tetti di Londra in Mery Poppins? Ecco la sensazione è quella: si vola. Radiomamma è andata a Highline Galleria, a provare in anteprima la passeggiata sopra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele II. Porte aperte al pubblico da giovedì 21 maggio, ecco la nostra avventura sui camminamenti.

Cosa ti aspetta: Un percorso turistico, sul modello di quelli nei siti archeologici hai presente? Ma questo percorso turistico è a 47 metri d’altezza (a tanto arriva la cupola dell’Ottagono), quasi faccia a faccia con le guglie del Duomo. Passerelle in metallo con tragitto obbligato e totem con spiegazioni e immagini che ti aiutano a conoscere la storia della Galleria e della Milano del tempo (moda, cucina, cultura). E tutt’intorno vedi i vecchi tetti di Milano (dall’alto) e i monumenti (Duomo, La Scala), vedi la cupola dell’Ottagono a pari altezza e in lontananza i nuovi grattacieli di City Life

Il Percorso: L’entrata è da Via Pisacane 2 (non molto segnalato l’ingresso). Qui la prima sorpresa per i bambini: due ascensori tutti in vetro che salgono velocissimi e sembrano sospesi nel nulla. Devi fermarti al quarto piano. Biglietteria, grandi cartelloni che con immagini e poche parole (in italiano e inglese) raccontano la storia della Galleria e poi via…si prende una scaletta (con il passeggino e con bambini piccoli non è il massimo) e si sale. Ed eccoci ad altezza guglie, del Duomo. Qui il viaggio è obbligato, un percorso su una passerella di 250 metri con varie “piazze” dove pannelli di immagini e parole raccontano la favola della Galleria e della Milano del tempo. E poi c’è il panorama vicino e lontano. Lo sguardo vaga e ti perdi…Il Duomo (la Madonnina è proprio vicina) Piazza Duomo vista dall’alto tutta intera, la cupola dell’Ottagono (se ti soffermi vedi le ombre delle persone a passeggio), i nuovi grattaceli e infine l’arrivo in Piazza della Scala. Per questa ultima tappa (non ancora aperta) si devono scendere alcuni gradini.

Ma per i bambini è sicuro? Tutti i camminamenti sono circondati ai lati. Le protezioni sono alte, quindi un bimbo “deve proprio voler sporgersi” per farlo. Anche i pannelli di spiegazione sono facilmente visibili ai bimbi senza dover alzarsi in punta di piedi e quindi “rischiare”. Se il piccolo ha meno di 6 anni è espressamente indicato che serve un genitore accompagnatore “molto attento”. Consigliamo di tenere per mano i piccoli o sul passeggino. In più ogni 3 metri c’è un addetto alla sicurezza, per controllare e impedire comportamenti pericolosi. La sensazione camminando comunque è di super altezza, ma non ti senti insicuro e in bilico, mai.
 
Servizi per bimbi e famiglie. Le passerelle sono facilmente percorribili con passeggini, ma ci sono alcuni scalini lungo il viaggio. Dal prossimo mese partiranno visite guidate speciali per bambini e ragazzi, su prenotazione. E l’anno prossimo per scolaresche. I pannelli di spiegazione sono molto diretti, con frasi brevi e semplici e con molte immagini. A portata di bimbo

Consigli: Andateci con il sole o almeno con il cielo azzurro, per godere il panorama interamente. E merita sicuramente una visita all’ora del tramonto e anche in notturna. L’atmosfera è dettata molto dalla luce e quindi ora che vai… luce che trovi

Quanto tempo ti serve: Sul percorso si può stare in 40 al massimo. Non c’è un tempo concesso per la tua visita libera, puoi stare quanto vuoi. Con il sole e bambini curiosi potrebbero servire quarantacinque minuti circa…ma anche di più.

Info: Aperto dalle 9 alle 23. Intero 12 euro, dai 6 ai 17 anni 10 euro. Fino a 6 anni gratis. www.highlinegalleria.com 0245397656

Di Cristina Colli

Zona: 
Zona 1 - Centro storico
Legenda: 


Attenzione, sul sito è

Attenzione, sul sito è specificato il divieto per passeggini e carrozzine!!!!

Scusate, siete sicuri che

Scusate, siete sicuri che l'ingresso sia in via Pisacane 2 e non in via Silvio Pellico 2?

Vorrei andarci con un bambino e una nonna di 86 anni e non vorrei fare strada inutile in quanto la via Pisacane che conosco a Milano è molto distante dalla galleria in questione.

Grazie mille.

Daniela

Per Cristina

Per Cristina Colli

attenzione l'ingresso non è da via Pisacane bensì Silvio Pellico, 2

L.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero