Bosco in città

Teaser Description: 
Tra querce e laghetti a due passi da San Siro
Mappa piccola: 

Javascript is required to view this map.

Javascript is required to view this map.

Bosco in città. La prima volta che si sente nominare si è scettici, bisogna ammetterlo. Un bosco in città? Un bosco a Milano, raggiungibile con l’autobus 72? Eppure il nome non poteva essere più azzeccato. A un certo punto, su via Novara, improvvisamente eccolo lì: 110 ettari di verde, querce, alberi ombrosi e campi. Ci sono piante di ogni tipo, ruscelli, ponti in legno, campi di granoturco, stagni, laghetti, prati e sentieri più o meno nascosti. E’ Bosco in città.
In questo periodo è l’ideale per raccogliere foglie gialle e rosse, per i collage, d’estate è il posto giusto per un pic-nic alle porte della città e giocare a palla su un prato.

Un percorso consigliato? In bici sicuramente si riesce a scoprire tutto e si può girovagare tra un sentiero e l’altro riuscendo a percorrere tutto il bosco, che con le due ruote sembra addirittura piccolo. A piedi, soprattutto con un bambino piccolo che detta la lunghezza del passo, è difficile riuscire a girarlo tutto. Ma si può passeggiare di qua e di là, “perdendosi” nei sentieri e nei camminamenti. E se si ha una carrozzina o un passeggino si riesce comunque ad esplorare, optando per i sentieri meno sconnessi.
L’ingresso principale è quello su via Novara 340. Si parcheggia e si entra. Subito sulla sinistra si incontra la cascina San Romano, restaurata e con a fianco un'area attrezzata per feste e pic-nic. Telefonando 02.4522401, centro forestazione urbana, si può prenotare infatti uno spazio sotto il portico, con panche, sedie, tavoli e griglie.  Girando intorno alla cascina e dirigendosi verso sinistra si arriva, entrando nel bosco fitto, al laghetto. Qui si possono vedere pesci e tartarughe e passeggiare sulla riva.
Nei prati alla destra del laghetto, soprattutto verso sera e quando non c’è molta gente, si possono vedere da vicino anche i conigli che corrono liberi nei campi. Bosco in città è una scoperta continua di piante, fiori, animaletti e insetti, per i bimbi.
Proseguendo tra gli alberi in direzione Figino si arriva alla zona “nuova” di Bosco in città, al giardino d'acqua. E’ un piccolo giardino botanico, nella natura, in campagna. C’è un laghetto con isolette e un sentiero per esplorare e vedere tutto da vicino.
A Bosco in città non mancano certo gli orti, soprattutto nella zona ovest, verso Figino: orti Maiera e orti Violè. Qui è divertente con i bambini fermarsi a scoprire cosa nasconde la terra coltivata e si trova sempre qualcuno al lavoro, felice di accompagnare i piccoli in queste scoperte.
Se si vuole esplorare il Bosco è meglio avere nello zaino l’acqua. Non ci sono bar o zone ristoro, siamo in un bosco vero e proprio, anche se San Siro è vicino. (Cristina Colli)

Ingresso e parcheggio: Via Novara 340
Come arrivare: autobus 72
Orario: L’area intorno alla cascina San Romano è aperta dall’alba al tramonto, con orari diversi a seconda del mese. Ottobre (7.30-19). Il resto del Parco è sempre aperto.


Zona: 
Zona 7 - Porta Vercellina, Baggio, De Angeli, Forze Armate, San Siro
Legenda: 

Cascina San Romano, centro forestazione urbana 02.4522401, area feste

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero