A bordo: oggi c'è scuola sul tram!

Teaser Description: 
Per imparare la sicurezza stradale, con i vigili, e scoprire una Milano "mai vista"

Si sale sul tram, ci si siede al banco e via, inizia la lezione itinerante. Scuolaintram è questo, un percorso di educazione stradale attiva in tram, per i bambini delle quarte e quinte della scuola primaria e prime e seconde della scuola secondaria di primo grado.

La carrozza è speciale, con banchetti, microfono, pronta ad accogliere 43 persone. A guidarla tre autisti: Armando, Roberto e Gaspare. A “insegnare” c’è un agente di polizia locale, esperto in educazione stradale. E’l’agente la guida di questo viaggio, che dura due o tre ore. Dipende, dal traffico. Il tram infatti è speciale, ma viaggia sui binari di linea, come gli altri. Il tram muovendosi attraverso la città offre spunti sempre diversi, per osservare Milano da un punto di vista privilegiato. “Se fai dieci giorni lo stesso percorso, possono essere dieci viaggi diversi”, spiegano gli agenti.

Durante la lezione-viaggio sono illustrate le nozioni di educazione stradale: le norme di comportamento, con uno sguardo speciale ai pedoni e ai ciclisti, l’uso dei mezzi pubblici, il “linguaggio” dei cartelli stradali. E si parte proprio dall’osservazione di ciò che accade realmente in strada. Poi si cerca di far guardare Milano con gli occhi del “turista”: con notizie sulla città, sui monumenti, sulla storia della città, passando davanti ai vari edifici.

Le classi possono scegliere tra quattro percorsi diversi, che raccontano quattro aspetti diversi della città. Non si scende dal tram, non è un viaggio con fermate. Solo in alcuni percorsi è prevista una discesa (vedi La Milano dei Navigli e del Lavoro), ma in generale si osserva da passeggeri, attivi.

Primo Percorso: "La scoperta di Milano”
E’ il viaggio che dà un’idea generale della città, in tutti suoi momenti storici: monumenti, antichi, quartiere cinese, chiese, vie storiche... I ragazzi alla fine scendono dal tram avendo visto: Castello, Duomo, San Lorenzo, S.Eustorgio, Porta Ticinese, Arco della Pace, Cimitero Monumentale, Arena, Teatro alla Scala... Si parte da Piazza Castello e si arriva in Piazza della Scala. Qui, quando è possibile, è previsto l'ingresso e una breve visita a Palazzo Marino, alle sale Alessi e Consiliare.
1-Partenza: Piazza Castello
2- Foro Bonaparte
3 – Largo Cairoli
4-Piazza Cordusio
5- Piazza Duomo
6- Via Torino
7-Largo Carrobbio
8- Corso di P.ta Ticinese
9-Piazza XXIV Maggio
10- Viale Gorizia
11- Viale San Michele del Carso
12- Piazzale Baracca
13- Via Ariosto
14- Via Pagano
15- Corso Sempione
16- Via Procaccini
17- Via Legnano
18- Largo Greppi
19- Via Grossi
20- Arrivo: Piazza della Scala

Secondo Percorso: "La Milano dei Navigli e del Lavoro"
E’ il viaggio che racconta la Milano dell’acqua. Si costeggia in gran parte il Naviglio Grande, così si parla delle vie d’acqua e di terra, delle antiche porte d’ingresso alla città, delle stazioni di oggi, della mobilità cittadina, del pendolarismo. E' prevista la discesa in corrispondenza del ponte che porta alla Chiesa di San Cristoforo, per visitarla (nel frattempo il tram arriva in piazzale Negrelli e ritorna a prendere gli studenti nello stesso punto). Si parte da piazza IV Novembre e si arriva in Piazza Cordusio.
1-    Partenza piazza IV Novembre (a fianco della Stazione Centrale)
2-    Via Filzi
3-    Piazza San Gioachimo
4-    Piazza della Repubblica
5-    Piazza Cavour
6-    Via Manzoni
7-    Piazza della Scala
8-    Piazza Cordusio
9-    Via Torino
10-    Largo Carrobbio
11-    Piazza Res. Partigiana
12-    P.le Cantore
13-    P.le di P.ta Genova
14-    Ripa di P.ta Ticinese
15-    Via Ludovico il Moro
16-    Piazzale Negrelli
17-    Arrivo: Piazza Cordusio

Terzo Percorso: "La Milano dei Visconti e degli Sforza":
Il giro permette uno sguardo alla Milano che ancora oggi conserva testimonianze dell'epoca dei Visconti e degli Sforza. Oltre al Castello e al Duomo, si risale Corso Magenta per scoprire Santa Maria delle Grazie. Si vedono anche San Lorenzo, S.Eustorgio e La Darsena. Si parte da piazza Castello e si arriva in corso di Porta Vittoria, davanti alla chiesa di San Pietro in Gessate.
1-Partenza: Piazza Castello
2- Corso Magenta
3- Via Ludovico il Moro
4- Ripa di P.ta Ticinese
5- Corso di P.ta Ticinese
6- Via De Amicis
7- Via Torino
8- Piazza Duomo
9-Via Orefici
10-Piazza Missori
11- Arrivo: Corso di P.ta Vittoria

Quarto Percorso: "La Milano di Maria Teresa d'Austria e Napoleone"
Si viaggia sulle tracce della Milano raccontata da Stendhal. Le testimonianze si ritrovano nel tracciato di alcune vie, nei palazzi, nei teatri e nella tradizione letteraria delle opere di grandi scrittori come Manzoni. Si parte da Piazza Castello e si arriva in Piazza Fontana.
1-Partenza: Piazza Castello
2- Largo Cairoli
3- Piazza Sempione
4- P.le Cimitero Monumentale
5- P.zza XXV Aprile
6- P.zza Principessa Clotilde
7- Via Lazzaretto
8- Viale Vittorio Veneto
9- Via Manzoni
10- P.zza della Scala
11- Piazza del Duomo
12- Arrivo: Piazza Fontana

L’iniziativa è gratuita (giorni di svolgimento da lunedì a venerdì mattina).
Info: PL.ScuolaEducazioneStradale@comune.milano.it ; 02/7727-5061/5062

a cura di Cristina Colli

Zona: 
Zona 1 - Centro storico
Legenda: 


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero