MeDeA

Teaser Description: 
Il sogno di Emanuela: maglieria a impatto zero made in Bolivia

MeDeA: maglieria per mamme e bimbi a zero impatto ambientale

Una piccola azienda che ha sede a Milano, una collezione di pezzi unici per mamme e bambini realizzati artigianalmente e un sogno: quello di Emanuela Venturi, oggi titolare del marchio MeDeA, di lavorare in proprio seguendo la sua passione per le erbe e per un Paese lontano, la Bolivia. Parole d'ordine: tintura naturale e recupero delle antiche tradizioni. Come? Lavorando fianco a fianco con le donne del luogo.

Come è iniziata la tua avventura imprenditoriale?
“Nel 2002 lavoravo in Bolivia per un'organizzazione non governativa (ong)e lì,  per caso, ho scoperto gli antichi metodi della tintura naturale. Avevo voglia di cambiare e di provare a lavorare in proprio, così quando si è chiuso il contratto con questa organizzazione, ho deciso di tornare in Sudamerica per imparare i metodi di tintura naturale e aprire un piccolo laboratorio. Quindi ho recuperato tutte le antiche ricette e ho iniziato a lavorare con le donne del luogo ad una collezione di maglieria per bambini.

Qual è l'iter produttivo?
La collezione è disegnata da me e da una collaboratrice in Italia, ma poi è interamente prodotta in Bolivia dalle artigiane locali, che di anno in anno cambiano. Io generalmente mi trasferisco lì per qualche mese all'anno per seguire personalmente la produzione, dalla raccolta delle erbe in poi, e ho un rapporto diretto con tutte le persone che lavorano con me.

E la distribuzione?
Seguo direttamente anche questa parte di lavoro: si tratta di prodotti talmente particolari che preferisco presentarli di persona ai potenziali rivenditori. Il fatto che siano prodotti secondo procedimenti totalmente naturali, con lane filate a mano, li rende pezzi praticamente unici, molto diversi da quelli prodotti in serie. Generalmente piacciono molto nel Nord Europa: Germania, Olanda e Danimarca sono alcuni dei miei migliori mercati.

Quali sono i pregi della tintura naturale?
A parte il fatto di avere zero impatto sull'ambiente, la particolarità è che ogni capo è a sé: con la tintura naturale è assolutamente impossibile ottenere la stessa tonalità di colore. Inoltre le variabili che entrano in gioco sono imprevedibili: le condizioni climatiche e del suolo in cui vive una pianta, la stagione di raccolta, le parti utilizzate.

A quando la prossima partenza?
Tra pochissimo, a metà aprile. E questa volta mi fermerò in Bolivia sei mesi...

A Milano,  i capi della collezione MeDeA sono venduti da:
Bébé en Charette, via Lanzone 5 tel. 02/8053653
Zazie, via Conca del Naviglio, 10 tel. 02/8942 1444
Girotondo, via Plinio, 16 tel. 02/74281330

www.medeanatura.com

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero