La sfida di Ariel

Teaser Description: 
Insegna alle famiglie come affrontare la malattia. Un sms per aiutarla

Fondazione ArielLa sfida della Fondazione Ariel e il tuo contributo, via sms, per 50mila famiglie

Sono tre parole che, solo a pronunciarle, spaventano: paralisi cerebrale infantile. E indicano una malattia, causata  da un danno irreversibile al sistema nervoso centrale al momento della nascita, che colpisce 1 bambino ogni 500 nuovi nati e con cui ogni giorno convivono 50mila famiglie in Italia.

Aiutarle a trovare soluzioni proattive per la gestione della vita quotidiana è il compito della Fondazione Ariel che sostiene bimbi e genitori con assistenza e supporto psicologico, il personale medico e paramedico con formazione e seminari e che svolge ricerca scientifica di base per mettere a punto nuove terapie, mediche e chirurgiche, per i bimbi affetti da paralisi e disabilità neuromotorie.

Perchè ne parliamo? Perchè fino al 26 giugno è possibile sostenere gli sforzi della Fondazione che sta organizzando 14 corsi formativi per le famiglie colpite dalla paralisi cerebrale infantile donando 2 euro via sms al 45509  da tutti i cellulari personali Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce e Postemobile o con una chiamata allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e TeleTu. 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero