Ecco il Dj che addormenta il tuo bambino

Teaser Description: 
L’idea di un papà creativo che trasforma pop e rock in ninna nanna

Quante volte dopo tre ninna nanna classiche abbiamo optato per la nostra canzone preferita? Magari pop, rock, punk. E, sorpresa, con qualche “aggiustatina”, funzionava. E’ da questa intuizione da mamma e papà che Giovanni B. Tresso, creativo di T-Rex&Bros, ha creato Dj Nanna (www.djnanna.com).  “Il pop mancava, specie quello italiano. E invece questo genere è il preferito di molti genitori. Se una persona ama ascoltare Nannini o Ramazzotti, perché quando diventa genitore deve essere costretto al carillon con motivetto classico?” premette Giovanni.

Come è nata l’idea?
Sono diventato papà, per la seconda volta, da pochi mesi. Già con la prima bimba mi ero reso conto di come le musiche per la ninna nanna siano generalmente noiose, monotone e di scarsa qualità dal punto di vista musicale.

E allora?
Dj Nanna propone la musica che piace ai grandi, in una versione rilassante, adatta a rallentare il ritmo calmando il bambino fino all’addormentamento. Nel frattempo, gli adulti si gustano le melodie che piacciono loro da sempre.

Come è fatto ogni cd?
Dj Nanna suona musica eseguita da artisti che hanno reinterpretato i motivi, con l’atteggiamento di chi suona (dal vivo), quasi in punta dei piedi, sussurrando per far addormentare il bambino. La musica è solamente strumentale, suonata dal vivo. Le melodie sono riconoscibili, ma anche molto “piegate” alla finalità: le sonorità sono addolcite, i ritmi dilatati in modo da indurre al relax, s’introducono i suoni della natura. Il mix di strumenti è stato studiato dai consulenti musicali per dare un carattere specifico ad ogni artista, e per variare l’ascolto.

Quanti cd esistono al momento?
4 CD, dedicati ciascuno ad un artista, con le melodie rese celebri da Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, Fabrizio De Andrè.

I titoli meno “da ninna nanna” che Dj nanna ha trasformato in ninnananna?
Quel che conta è la melodia, che nella canzone italiana è fondamentale. Una prova potrebbe essere il caso di Gianna Nannini, una rocker purosangue che propone melodie con un’energia e una carica che non sono certo adatte ad addormentare: è da provare come quel mood si sia trasformato nell’arrangiamento di Dj Nanna. Proprio come se una mamma (magari la stessa Nannini) cantasse al bambino quella canzone, ma nel contesto affettuoso di quando si accompagna il piccolo verso il sonno.

di Cristina Colli

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero