Debutta la tata di condominio

Teaser Description: 
Costi e servizi condivisi tra vicini di casa. Si paga a fine mese con le spese condominiali

Governante di condominio a Milano, Spazio Cuore, sharing economy, conciliazioneCondividere i costi e i servizi di una persona addetta all'assistenza di anziani o di bambini con i vicini di casa. Il welfare del futuro, a Milano, è un esperimento lanciato dalla cooperativa Spazio Cuore in quattro caseggiati di zona 7 e 8, nei quartieri Vercelli e Fiera, e ha un nome molto suggestivo: governante di condominio.

L'idea è venuta a Elisabetta Favale e alla socia Cristina, entrambe con ventennale esperienza nel settore delle agenzie per il lavoro, studiando l'articolo 17 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro dei Portieri rinnovato nel 2012. "Parla di una figura con mansioni di accudimento presso spazi condominiali o presso le abitazioni dei condomini", spiega Elisabetta, che in breve tempo ha ideato un servizio su misura per le famiglie: selezionare, gestire e organizzare la rotazione degli orari delle governanti di condominio.

Cosa fanno esattamente le governanti nei caseggiati in cui state sperimentando il progetto?
Svolgono mansioni di accudimento, soprattutto di anziani: li accompagnano fuori casa, fanno la spesa, se serve danno una mano in cucina. Per il momento a condividere i loro servizi sono 3 o 4 famiglie per condominio.

Quali sono i vantaggi, economici e non, di condividere una governante con i vicini?
Innanzitutto il trovare una persona fidata che ti da una mano anche solo per alcune ore a settimane. Poi economici: le famiglie che usufruiscono della governante condividono il costo dei suoi contributi e pagano solo le ore di servizio di cui hanno effettivamente bisogno. Considerato che un'assistenza fissa, compresi i contributi, a una famiglia costa circa 700 euro al mese, noi stimiamo un risparmio di 150/200 euro al mese a famiglia. Si paga a fine mese, insieme alle altre spese condominiali.

Chi si occupa di selezionare le governanti?
Noi, organizziamo gli orari di lavoro all'interno del condominio, troviamo una sostituta quando la governante va in ferie, gestiamo  le pratiche di assunzione e partecipiamo alle riunioni di condominio per raccogliere i desiderata degli inquilini.

Pensi che la governante di condominio possa funzionare anche come babysitter?
Sì, se a condividerla sono famiglie con bambini. La governante in questione deve, naturalmente, avere competenze specifiche.

Prossimi passi?
Abbiamo chiuso un accordo con Confabitare e a breve partiremo con un progetto pilota sulla governante condivisa nei loro condomini.

Per maggiori informazioni
info@spaziocuore.it

 

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero