BIKE TRAIN: "trenini" di biciclette x andare a scuola

Teaser Description: 
Succede a Seattle, a pedalare bimbi delle elementari

BIke Train, bambini in bici a scuola a SeattleAvete mai sentito parlare di bike train? Se la risposta è no, chiudete gli occhi e immaginate una dozzina di biciclettine, guidate da bimbi delle elementari con caschetto in testa e cartella sulle spalle, che una dietro l'altra si dirigono verso la scuola. A guidare e a chiudere il trenino, una mamma o un papà del quartiere. Possibile?

Succede a Seattle, Stati Uniti, e per essere esatti alla Thornton Creek Elementary School, dove un gruppo di genitori ha deciso di passare dalla paura (per il traffico, gli incidenti, lo smog), ai fatti.

" I bike train insegegnano ai bambini a diventare autonomi e a stare attenti e ai genitori ad avere meno paura per la loro sicurezza", spiega Maya Jacobs, una delle ideatrici del trenino di biciclette della Thornton Creek Elementary School che, in un bell'articolo apparso su Yesmagazine, ha snocciolato le cifre della paura che assale ogni mamma e papà anche qui a Milano "Nel 1969 il 48% dei bambini tra i 5 e i 14 anni andava a scuola in bici, nel 2009 solo il 13%", il motivo è che non ci sentiamo sicuri, ma reagire è importante".

Per Maya, che insieme ad altri genitori guida a scuola anche venti bimbi dai 6 ai 10 anni che si uniscono al trenino sotto casa o in luoghi vicinissimi a casa, l'impatto di un bike train non si misura solo nella riduzione del tempo e del traffico per andare a scuola. "Questa iniziativa educa i piccoli a conoscere e girare il loro quartiere e stimola i grandi a conoscere i vicini di casa e di scuola per darsi una mano".

Vien voglia di provarci, e allora ecco i consigli di Maya per riuscirci: 

1) Coinvolgi la comunità lanciando la proposta di un bike train nelle riunioni e mailing list scolastiche;

2) Studia il territorio: il tuo quartiere ha attraversamenti pericolosi? Ci sono strade più pianeggianti di altre da percorrere? 

3) Crea percorsi: crea percorsi che consentano a più bambini possbile di partecipare al bike train, non devono essere troppo lunghi perchè altrimenti escludono i più piccoli;

4) Fissa delle date: parti organizzando il bike train nei giorni di sole, e non tutti i giorni. Le famiglie del quartiere devono abituarsi pian piano a questa nuova abitudine.


Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a capire se sei un utente vero